Un romanzo cult degli anni Novanta conquista la vetta della classifica ebook di Amazon

Domina la narrativa nella classifica degli ebook di Amazon più venduti della scorsa settimana. Al primo posto è Frank McCourt con ''Le ceneri di Angela'', il libro da cui è stato tratto l'omonimo film del 1999 diretto da Alan Parker...
È Frank McCourt a piazzarsi al primo posto della top ten con il romanzo autobiografico “Le ceneri di Angela”, seguito da Maria Duenas e Anthony Capella
MILANO – Domina la narrativa nella classifica degli ebook di Amazon più venduti della scorsa settimana. Al primo posto è Frank McCourt con “Le ceneri di Angela”, il libro da cui è stato tratto l’omonimo film del 1999 diretto da Alan Parker. Seguono “Un amore più forte di me” di Maria Duenas e “Il profumo di caffè” di Anthony Capella.
Ne “Le ceneri di Angela” McCourt racconta la storia della sua infanzia, dall’America – la famiglia vive a Brooklyn, in condizioni di povertà estrema – al ritorno in Irlanda. Un’infanzia segnata dall’alcolismo del padre, dalla morte dei fratelli, dal dolore della madre, dal compito di proteggere i fratelli più piccoli che Frank si impone, dal lavoro come carbonaio, ma anche dall’amore. Il tutto raccontato dal punto di vista di un ragazzino forte, sfrontato e con grande voglia di vivere, nonostante tutto. “Naturalmente è stata un’infanzia infelice”, scrive McCourt, “sennò non ci sarebbe gusto. Ma un’infanzia infelice irlandese è peggio di un’infanzia infelice qualunque, e un’infanzia infelice irlandese e cattolica è peggio ancora”.
“Un amore più forte di me” è la storia di Blanca Perea, una donna all’apparenza invulnerabile, stimata docente universitaria e pilastro di una famiglia felice, che però vede crollare tutte le sue certezze quando scopre che il marito sta per avere un figlio da un’altra donna. Per fuggire da Madrid, accetta una borsa di studio di tre mesi in California, all’Università di Santa Cecilia. Deve catalogare e archiviare tutte le carte di Andrés Fontana, importante letterato spagnolo trasferitosi negli Stati Uniti e morto già da trent’anni. Ad aiutarla c’è l’ex allievo prediletto di Fontana, Daniel Carter, che si precipita a Santa Cecilia. Insieme esplorano una parte di documenti fino ad allora sconosciuta, gli studi che il professore aveva dedicato al Camino Real, la catena di missioni che i frati francescani fondarono in tutta la California. Ma l’interesse di Daniel per l’impresa e le ricerche sul nuovo materiale non fanno che scatenare in Bianca una serie di interrogativi. Perché nessuno -soprattutto Daniel – ha finora recuperato l’eredità di Fontana? E perché farlo proprio ora? Per ottenere le risposte che sta cercando, Bianca dovrà scavare nel passato, indagare il legame che univa Daniel e Fontana, affrontare retroscena impensati e svelare interessi politici.
“Il profumo di caffè” è ambientato a Londra nel 1896. Robert Wallis ha ventidue anni e conduce una pigra esistenza da esteta. Non più studente, dopo l’espulsione da Oxford, non ha alcuna fretta di trovare lavoro, mantenuto dal padre. Il giovane bohémien ha però una dote particolare: ha un palato molto sensibile ed è capace di tradurre in parole ogni sfumatura del gusto. Il Un giorno capita al Café Royal, la brasserie frequentata da Robert, Samuel Pinker, un mercante di caffè basso come uno gnomo e dall’aria compunta e sobria. Pinker assolda il giovane esteta per un progetto rivoluzionario: creare un cofanetto di aromi per dare al caffè un lessico universale. Il mercante ha una figlia, Emily, una ragazza dal viso espressivo e vivace, razionale e tenace. Con grande disappunto di Pinker, tra i due scocca l’amore. Al mercante non resta allora che sfidare Robert, invitandolo a mostrare di essere ben altro dall’uomo privo di nerbo che tutti credono sia. Lo spedisce perciò in Africa, nella regione dell’Abissinia conosciuta con il nome di Kaffa, a sud-ovest di Harar, col compito di creare una piantagione in quella terra perfetta per la coltivazione del caffè. La bella Fikre, una schiava dagli occhi chiarissimi e dalle labbra color melagrana, accende però in Robert una passione fatale. Il giovane non porta a termine il progetto della piantagione e, una volta tornato a Londra, trova il suo mondo completamente mutato. Emily è diventata un’entusiasta sostenitrice della causa delle suffragette e si è apparentemente dimenticata del suo passato legame con Robert. Ma è davvero così?
1 . Frank McCourt – Le ceneri di Angela – RCS
2. Maria Duenas – Un amore più forte di me – Mondadori
3. Anthony Capella – Il profumo del caffè – Edigita
4. Lee Child – Una ragione per morire: Un’avventura di Jack Reacher – Longanesi
5. Emilio Martini – Chiodo fisso – Garzanti
6. Lisa M. Rice – Passione pericolosa – TimeCrime – COM
7. Catherynne Valente – La bambina che fece il giro di Fairyland per salvare la Fantasia – Sperling & Kupfer
8. Veronica Raimo – Tutte le feste di domani – RCS
9. Joël Dicker – La verità sul caso Harry Quebert – RCS
10. Sveva Casati Modignani – Palazzo Sogliano – Sperling & Kupfer
6 ottobre 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti