Un libro animato per spiegare ai più piccoli il ciclo dell’acqua

Come spiegare il ciclo dell’acqua ai più piccoli sfruttando le tecnologie digitali. Il waterzine In a Bottle riporta l'originale idea realizzata dal fotografo Chris Turner, l’illustratrice Helen Friel e l’animatore Jess Deacon...

Sul waterzine In a Bottle spazio al corto, realizzato in stop motion, che illustra l’importanza della risosrsa d’acqua

 

MILANO – Come spiegare il ciclo dell’acqua ai più piccoli sfruttando le tecnologie digitali. Il waterzine In a Bottle riporta l’originale idea realizzata dal fotografo Chris Turner, l’illustratrice Helen Friel e l’animatore Jess Deacon, i quali insieme hanno pensato di spiegare la storia di una goccia d’acqua e il suo viaggio ciclico attraverso in un video in stop motion, Revolution (Life Cycle of a Drop of Water), realizzato animando un libro pop-up.

IL CORTO – Più di mille fotografie per un video che, in meno di due minuti, insegna che l’acqua è una risorsa fondamentale per la vita sulla terra. Il progetto è il frutto del lavoro in squadra dell’animatore Jess Deacon, della paper engineer e illustratrice Helen Friel  e del fotografo Chris Turner. Il lavoro di progettazione, realizzazione, shooting, fotoritocco e sound design ha occupato più di mille ore.

19 gennaio 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti