Trump e i libri

Trump non legge, i lettori organizzano un’invasione di libri alla Casa Bianca

Barack Obama e Donald Trump, si sa, sono estremamente diversi per svariate ragioni. Una di queste è il rapporto con i libri
Trump non legge, i lettori organizzano un'invasione di libri alla Casa Bianca

MILANO – Barack Obama e Donald Trump, si sa, sono estremamente diversi per svariate ragioni. Una di queste è il rapporto con i libri. Barack Obama ha raccontato più volte il suo amore per le storie e le pagine. In un’intervista concessa alla critica letteraria del New York Times Michiko Kakutani, Obama ha parlato del ruolo indispensabile che hanno svolto i libri nella sua vita, dalla sua solitaria adolescenza agli otto anni di Presidenza. I libri, ha raccontato Obama, gli hanno permesso di scoprire chi era, cosa pensava e cos’è veramente importante. Gli hanno ricordato la complessità e l’ambiguità della condizione umana. Beh, per Trump le cose non stanno proprio così. Donald Trump – ha dichiarato egli stesso – non legge libri.

L’INIZIATIVA – San Valentino è il giorno dell’amore in tutte le sue forme. E uno degli amori più grande che possiamo condividere è quello per i libri. Negli Stati Uniti gli scrittori Aaron Hamburger e Stacie Whitaker hanno lanciato un gruppo su Facebook intitolato “Bury the White House in Books on Valentine’s Day!” (Ricopriamo la Casa Bianca di libri a San Valentino). “Nel giorno di San Valentino – hanno scritto su Facebook i due promotori – condividiamo il nostro amore per i libri e la nostra speranza per un futuro migliore ricoprendo la Casa Bianca di libri”. L’obiettivo è anche quello di supportare le librerie indipendenti e l’industria editoriale.

COME FUNZIONA – Per partecipare all’iniziativa basta seguire tre semplici passaggi: comprare un libro che si ritiene che il Presidente Donald Trump debba leggere; scrivere in una nota nelle prime pagine del libro perché si ha scelto proprio quel volume e cosa si spera che trasmetta al Presidente; infine inviarlo al seguente indirizzo:
President Donald Trump
The White House
1600 Pennsylvania Ave. NW
Washington, DC 20500

I promotori chiedono ai partecipanti americani di imbucare tutti i libri il 14 febbraio, nel giorno di San Valentino. L’idea è che i libri arrivino in massa alla Casa Bianca, sommergendola letteralmente.

© Riproduzione Riservata
Commenti