A Toronto una strada piena di libri

Toronto, 10mila libri in strada per sostituire al rumore la pace delle parole

E' successo a Toronto, in Canada, dal tramonto del 1 all'alba del 2 ottobre. Le strade della città si sono riempite di libri, oltre 10mila volumi sull'asfalto per combattere il traffico
Toronto, 10mila libri in strada per sostituire al rumore la pace delle parole

MILANO – E’ successo a Toronto, in Canada, dal tramonto del 1 all’alba del 2 ottobre. Secondo quanto racconta www.quillandquire.com, le strade della città si sono riempite di libri, oltre 10mila. Dove solitamente passano le rumorose e inquinanti automobili, sono stati distesi volumi di ogni genere, a totale disposizione dei passanti, ai quali era concesso di prendere e portare a casa i libri. Al mattino non ne rimanevano che poche copie.

L’ISTALLAZIONE DEL COLLETTIVO LUZINTERRUPTUS – L’istallazione, già collaudata illegalmente a New York e a Madrid e con l’autorizzazione a Melbourne, è stata creata dal collettivo spagnolo di artisti e designer Luzinterruptus. I 10mila volumi sono stati invece donati dall’Esercito della salvezza. Un’iniziativa tanto semplice quanto emozionante, che ha fatto il giro del mondo e che si è aggiudicata numerosi apprezzamenti. Chissà che un’istallazione del genere non venga ospitata anche in Italia. Ne avremmo parecchio bisogno.

PHOTO CREDITS: Quill & Quire

 

© Riproduzione Riservata
Commenti