In programma dal 4 al 6 luglio presso il Parco della Versiliana

Torna il festival letterario ”Anteprime”, gli autori del momento protagonisti a Pietrasanta

Tornano le Anteprime a Pietrasanta, l'evento organizzato dalla Mondadori di presentazione dei libri in uscita. Nuova location per la manifestazione...

Nuova location per la manifestazione organizzata a Pietrasanta dalla Mondadori di presentazione dei libri in uscita. Dal 4 al 6 luglio, gli autori saranno accompagnati dai loro editor per raccontare come si costruisce un libro

MILANO – Tornano le Anteprime a Pietrasanta, l’evento organizzato dalla Mondadori di presentazione dei libri in uscita. Nuova location per la manifestazione che nelle prime quattro edizioni si è svolta nelle piazze di Pietrasanta e che quest’anno si svolgerà invece, nel Parco della Versiliana di Marina di Pietrasanta, nella pineta cara a D’Annunzio a poche decide di metri dal mare.

 

COME SI COSTRUISCE UN LIBRO – Non cambia la formula con gli autori che dalle 18.30 fino a tarda sera si alterneranno nei diversi spazi del Parco della Versiliana. Ad aprire la manifestazione, venerdì 4 luglio, sarà David Grossman. Gli autori saranno accompagnati dai loro editor per raccontare come si costruisce un libro, romanzo o saggio che sia. Ogni giorno ci saranno anche laboratori per bambini e ragazzi, oltre alla presenza della superstar Geronimo Stilton.

 

I PROTAGONISTI IN VERSILIA – Il programma rispetto agli anni scorsi è stato un po’ ridimensionato anche per motivi di budget, ma non mancano gli spunti di interesse: si inizia come detto con l’autore israeliano Grossman venerdì 4 luglio alle 18,30 sul palco che per tutta l’estate ospiterà gli spettacoli della Versiliana. A seguire Maurizio De Giovanni, l’autore napoletano, creatore del Commissario Ricciardi che nella Napoli anni ’30 riesce a risolvere casi impossibili grazie alla sua capacità di ‘sentire’ la morte quando le passa accanto e creatore della squadra dei Bastardi di Pizzofalcone. Nella stessa giornata Vauro e la sua satira e due sportivi come Patrizio Oliva, campione di boxe, e Adriano Panatta, unico italiano capace di vincere il Rolando Garros, che in Versilia è di casa e si cimenta come autore per la prima volta.

 

INTERAGIRE CON GLI AUTORI – Sabato 5 luglio tornano Lella Costa, Corrado Augias, Valerio Massimo Manfredi, Sandrone Dazieri anche se tutta l’attenzione sarà sul duo Francesco Guccini e Mauro Corona che parleranno probabilmente di monti e gente di montagna di cui spesso hanno parlato nelle loro opere. Si finisce domenica 6 luglio con Carlo Lucarelli che torna in libreria mentre è impegnato in TV con la sua Tredicesima Ora che cerca di partire da storie esemplari per parlare di femminicidio, mafia, il dramma dell’immigrazione. Non vi è forse l’abbondanza degli scorsi anni, quando era difficile anche riuscire a seguire tutti gli autori, ma il programma è ancora una volta denso con la novità che gli incontri non dureranno più un’ora, ma un’ora e trenta con la possibilità per il pubblico di interagire maggiormente con i propri autori preferiti.

4 luglio 2014
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti