Sul Giornale, Luca Gallesi presenta la nuova figura professionale del Serial Writer

LA CRITICA QUOTIDIANA - Dalle pagine del Giornale, Luca Gallesi presenta ''Serial Writers''. Si tratta di un libro che nasce con l'intento di svelare i segreti della scrittura seriale...
 “Serial Writer” è il nuovo libro che svela tutti i segreti della scrittura seriale
 

LA CRITICA QUOTIDIANA – Dalle pagine del Giornale, Luca Gallesi presenta “Serial Writers”. Si tratta di un libro che nasce con l’intento di svelare i segreti della scrittura seriale per mezzo di lunghe interviste ai suoi protagonisti più importanti. Il testo parte dal presupposto che le grandi serie tv possano essere paragonate alla letteratura di qualità.

SERIAL WRITERS  – “Serial Writers” nasce dall’idea di fornire una panoramica più dettagliata sulla nuova figura professionale che sta dietro l’ideazione, la scrittura e la produzione delle serie televisive tanto amate dal pubblico italiano e straniero. Stiamo parlando del mestiere dello showrunner, “che è un mix di sceneggiatura, regia e produzione”, e che in parte si affianca ed in parte si sostituisce a quella ben più nota dello0 scrittore.

LE SERIE DI QUALITA’ COME LA BUONA LETTERATURA – Quanto emerge dalle attente ed approfondite interviste ai 14 tra i più importanti autori stranieri di serie televisive sono verità del tutto “ spiazzanti” per gli appassionati di fiction. Una delle principali verità emerse è che gli ideatori delle grandi serie, prima di intraprendere questa carriera, abbiano svolto i mestieri più disparati: “insegnanti, psicologi, scrittori, attori, filosofi”. L’altra grande verità è come la motivazione che spinge a creare serie tv non sia soltanto quella di lauti guadagni, ma anche se non soprattutto la voglia ed il desiderio di raccontare. Il creatore della serie “Mad Man” ha infatti iniziato a scrivere la sua fiction mosso dal forte desiderio di “raccontare gli anni Sessanta, e ridare agli americani il senso della storia, che viene loro presentata in maniera completamente falsa”.

LA FICTION, TRA COMEDY E DRAMA – Nelle fiction troviamo anche trame che trattano argomenti di un qual certo peso. Accanto infatti alle trame futili e divertenti, vi sono fiction come “The Wire o The Killing”, nate dall’idea e dalla volontà di raccontare la verità sul passato scomodo, o come “In Treatement”, trasposizione su piccolo schermo dell’esperienza personale con la terapia dell’autore. Esistono pochissime regole da seguire per la creazione di una serie tv, una su tutte: “scrivi di ciò che sai”. Questa regola aurea vale sia per la comedy che per il drama.

11 novembre 2013

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti