Sei qui: Home » Libri » Critici » Sul Corriere e Repubblica, spazio ad alcune anticipazioni sul Salone del Libro di Torino

Sul Corriere e Repubblica, spazio ad alcune anticipazioni sul Salone del Libro di Torino

RASSEGNA STAMPA QUOTIDIANA - La prima pagina di cultura del Corriere della Sera di oggi è dedicata alla presentazione del libro del filosofo Giovanni Reale e dell'oncologo Umberto Veronesi ''Responsabilità della vita''. Il testo, che propone i temi della vita, della morte e della malattia, affrontati da punti di vista differenti, verrà presentato il prossimo 18 maggio al Salone del Libro di Torino...
Il Corriere propone il nuovo libro di Giovanni Reale e Umberto Veronesi, che verrà presentato questa settimana al Salone del Libro. Repubblica pubblica invece l’intervista al nuovo direttore editoriale di Utet Andrea Cane, che presenta le novità in vista dell’appuntamento torinese
 
RASSEGNA STAMPA QUOTIDIANA – La prima pagina di cultura del Corriere della Sera di oggi è dedicata alla presentazione del libro del filosofo Giovanni Reale e dell’oncologo Umberto Veronesi “Responsabilità della vita”. Il testo, che propone i temi della vita, della morte e della malattia, affrontati da punti di vista differenti, verrà presentato il prossimo 18 maggio al Salone del Libro di Torino. Repubblica propone invece un’intervista al nuovo direttore editoriale della Utet Andrea Cane, il quale illustra il piano della casa editrice per il rilancio della saggistica. La sua prima proposta sarà un saggio di Stefano Barteghazzi che verrà portato a Torino.
 
REALE E VERONESI, FILOSOFIA E SCIENZA A CONFRONTO  – Armando Torno, dalle pagine del Corriere della Sera, propone una riflessione sul testo di Giovanni Reale e Umberto Veronesi “Responsabilità della vita. Un confronto fra un credente e un non credente”, edito da Bompiani e in uscita il prossimo 15 maggio. Il saggio sarà presentato al Salone del Libro di Torino sabato 18 maggio, alla presenza del direttore del Corriere Ferruccio de Bortoli. Il volume si articola in nove capitoli ed un’appendice, in cui il filosofo e lo scienziato discutono sui temi della vita e della morte, sul significato delle cure, sul ruolo che la tecnica ha in questo ambito. I due pensatori concordano spesso su alcuni temi, che sono i medesimi proposti dallo studioso Francese Jaques Ellul. Il disaccordo emerge in particolar modo su uno dei temi più delicati di tutto il panorama dell’etica, ovvero quello dell’eutanasia.  
 
ANDREA CANE ED IL RILANCIO DI UTET– Simonetta Fiori ha intervistato per Repubblica il nuovo direttore editoriale della Utet Andrea Cane, che ha l’incarico di rilanciare l’antica casa editrice con particolare attenzione alla saggistica. Nell’intervista, Cane ha affermato come la difficoltà nell’attuale diffusione dei saggi sia legato sia agli andamenti dell’editoria in sé che all’estinzione di un pubblico particolarmente colto e legato a questo genere di letture. Il Salone del Libro di Torino, che aprirà i battenti tra pochi giorni, sarà il primo banco di prova per il direttore, il quale esordirà con un saggio di Stefano Bartezzaghi sulla creatività che verrà proposta al Salone. Cane nell’intervista affronta anche il tema del digitale, proponendo il progetto della casa editrice di digitalizzare il catalogo dei grandi classici, composto da oltre trecento titoli. Il direttore di Utet esprime anche il proprio personale parere sulla cosiddetta insostituibilità dei testi cartacei, affermando come l’apprendimento e l’emozione sensoriale della fruizione del volume fisico possano essere difficilmente riprodotti dalla versione digitale. La lettura elettronica rappresenta comunque la nuova ed inevitabile frontiera dell’editoria. E’ per questo motivo che la Utet proporrà un connubio tra i due generi di lettura: chi acquisterà un libro cartaceo, potrà usufruire gratuitamente della sua versione elettronica. 
 
ALTRE NOTIZIE – Tra le altre notizie segnaliamo, sul Corriere della Sera, Il Messaggero e La Stampa il ricordo dello storico Francesco Renda, scomparso ieri all’età di 91 anni. Su Il Messaggero segnaliamo l’intervista allo scrittore algerino Amara Lakhous, in occasione dell’uscita del suo nuovo romanzo “Contesa per un maialino…”. La Stampa propone invece uno stralcio dell’intervista al presidente esecutivo di Google Eric Schmidt e al direttore di Google Ideas Jared Cohen, in merito al loro libro “The New Digital Age: Reshaping the Future of People, Nations and Business”, in cui i due boss di Google affrontano gli scenari positivi e negativi connessi alla “nuova era digitale”- L’intervista, realizzata da Nathan Gardels, è disponibile in versione integrale sul sito www.lastampa.it
 
13 maggio 2013
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
© Riproduzione Riservata