Se Laeffe invita le lettrici a prendere un tè con Jane Austen…

All’interno di Bookcity, sabato 23 novembre laeffe - il nuovo canale di Feltrinelli e partner dell’iniziativa - ha invitato le lettrici più appassionate a prendere un tè letterario e virtuale proprio con Jane Austen, presso la sala Fassbinder del Teatro Elfo Puccini...

“È cosa nota e universalmente riconosciuta che uno scapolo in possesso di un solido patrimonio debba essere in cerca di moglie. E benché poco sia dato sapere delle vere inclinazioni e dei proponimenti di chi per la prima volta venga a trovarsi in un ambiente sconosciuto, accade tuttavia che tale convinzione sia così saldamente radicata nelle menti dei suoi nuovi vicini da indurli a considerarlo fin da quel momento legittimo appannaggio dell’una o dell’altra delle loro figlie.”
(Jane Austen, Orgoglio e pregiudizio)

Questo è l’incipit di Orgoglio e Pregiudizio, uno dei più noti romanzi dell’autrice britannica. Ironica, sarcastica, così abile nel dipingere vizi e virtù della società tra Sette e Ottocento, Jane Austen cosa direbbe oggi se potesse prendersi gioco della contemporaneità a colpi di penna?

All’interno di Bookcity, sabato 23 novembre laeffe – il nuovo canale di Feltrinelli e partner dell’iniziativa – ha invitato le lettrici più appassionate a prendere un tè letterario e virtuale proprio con Jane Austen, presso la sala Fassbinder del Teatro Elfo Puccini.

Il canale che ogni settimana propone i classici della letteratura mediante produzioni televisive, ha dedicato l’appuntamento alle serie televisive ispirate ai romanzi della scrittrice: Emma, Mansfield Park e in particolare Ragione e sentimento, ultima fatica realizzata dalla BBC, che è stata proiettata gratuitamente proprio nel corso del pomeriggio di sabato.

La sala gremita, i tweet, i partecipanti così numerosi anche in streaming, ancora una volta hanno decretato il successo assoluto di questa esilarante figura del panorama letterario al femminile, tanto che l’appuntamento con autrici del calibro di Jane Austen è continuato la domenica seguente con ‘Nord e Sud’, miniserie in quattro episodi tratta dal romanzo di Elizabeth Gaskell, incentrata sull’appassionante racconto della classe operaia nell’Inghilterra vittoriana.

25 novembre 2013

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti