Sei qui: Home » Libri » Editoria » Salone del Libro di Torino, gli appuntamenti di Garzanti

Salone del Libro di Torino, gli appuntamenti di Garzanti

La casa editrice Garzanti, una delle più antiche e prestigiose d'Italia, partecipa al Salone del Libro con incontri e presentazioni. Si segnalano tra i vari appuntamenti il dialogo tra Vito Mancuso e Paolo Flore d'Arcais sull'evoluzione umana...

Tra gli ospiti della casa editrice, Vito Mancuso e Paolo Flores d’Arcais, che dialogheranno sul tema dell’evoluzione umana, Julie Kibler e Sara Rattaro, che presenteranno i loro nuovi romanzi, Andrea Vitali e lo scrittore sudamericano Roberto Ampuero

TORINO – La casa editrice Garzanti, una delle più antiche e prestigiose d’Italia, partecipa al Salone del Libro con incontri e presentazioni. Si segnalano tra i vari appuntamenti il dialogo tra Vito Mancuso e Paolo Flores d’Arcais sull’evoluzione umana e le presentazioni dei nuovi romanzi di Julie Kibler (“Tra la notte e il cuore”) e Sara Rattaro (“Non volare via”).

SABATO 18 MAGGIO – Alle 12 nello spazio Ibs, Annarita Briganti conduce l’incontro con Andrea Vitali, scrittore e medico. Alle 13.30, invece, è la volta della tavola rotonda "Quando la scrittura diventa professione". Intervengono tra gli altri due autrici Garzanti: Caterina Bonvicini e Sara Rattaro. In Sala Rossa alle 16 si dialoga di evoluzione umana, spiegata in termini di fede o di ragione scientifica. Due visioni a confronto nelle persone di Vito Mancuso e Paolo Flores d’Arcais. Introduce Paolo Zaninoni. Alle 18.30, nella Sala azzurra, Julie Kibler incontra il pubblico in occasione della pubblicazione del suo nuovo romanzo, "Tra la notte e il cuore". Conducono Gabriella Grasso e Bruno Gambarotta. Le letture di passi del libro sono di Olivia Manescalchi.

DOMENICA 19 MAGGIO – "Un’ora con… Sara Rattaro", alle 11 al caffè letterario. L’autrice presenterà la sua ultima fatica, "Non volare via". Conduce l’incontro Annarita Briganti. Alle 17.30 nello spazio Cile, invece, appuntamento con lo scrittore sudamericano Roberto Ampuero per l’incontro "Vent’anni col detective Brulé".

LUNEDÌ 20 MAGGIO – Si chiude lunedì alle 15.30 nello spazio Cile. Omero Ciai conduce l’incontro sulla “Letteratura e l’America Latina” con Roberto Ampuero. Prima esule a Cuba, oggi ambasciatore in Messico, Ampuero è conosciuto soprattutto per i suoi romanzi polizieschi.


Roberta Turillazzi


14 maggio 2013

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti
Precedente

Il regalo che non ho preso alla mia mamma

Simonetta Agnello Hornby racconta come combattere la violenza domestica

Successivo

Lascia un commento