Roberto Saviano entra sul podio nella classifica degli ebook più venduti

Non stupisce che il libro-inchiesta sulla cocaina di Roberto Saviano abbia immediatamente conquistato il podio, guadagnandosi la terza posizione, nella classifica settimanale degli ebook commercializzati da Amazon più venduti. Ad aggiudicarsi i gradini più alti sono invece due romanzi...
Nella classifica Amazon, il bestseller “Zero Zero Zero” si piazza al terzo posto, preceduto da “Il colpevole” di Lisa Ballantyne e da “Quando ti chiama il vento” di Barbara Freethy

MILANO – Non stupisce che il libro-inchiesta sulla cocaina di Roberto Saviano abbia immediatamente conquistato il podio, guadagnandosi la terza posizione, nella classifica settimanale degli ebook commercializzati da Amazon più venduti. Ad aggiudicarsi i gradini più alti sono invece due romanzi, il thriller “Il colpevole” di Lisa Ballantyne e “Quando ti chiama il vento” di Barbara Freethy.

Era abbastanza scontato che anche la classifica ebook di questa settimana risentisse del clamore che il giornalista e scrittore, autore del bestseller “Gomorra”, sa suscitare ogni volta che torna sugli scaffali della libreria. Tutti i giornalisti ne hanno parlato, e c’è stato anche chi non ha risparmiato dubbi e critiche a questo suo ultimo lavoro. “ZeroZeroZero” di Roberto Saviano era già un fenomeno ancora prima dell’uscita, ora non resta che monitorare la risposta dei lettori, attendendo di vedere anche quale sarà il suo risultato all’interno della classifica dei libri cartacei.

“Il colpevole”, primo in classifica, è il romanzo d’esordio della scrittrice scozzese Lisa Ballantyne. Racconta la storia di un ragazzino di 11 anni, Sebastian Croll, sospettato di aver assassinato il compagno di giochi, Ben Stoker, fracassandogli la testa con un mattone e nascondendone poi il corpo nella vegetazione di Barnard Park. La sua difesa è affidata Daniel Hunter, avvocato che ha passato una vita a occuparsi di minori, mai però tanto piccoli quanto Sebastian. Il bambino ha un viso d’angelo, un aspetto innocente, ma gli indizi contro di lui sono tanti. Ogni volta che viene interrogato dalla polizia e messo di fronte a qualche nuova evidenza, Sebastian cambia la sua versione dei fatti confondendo sempre più gli inquirenti. Non si capisce se questo suo continuo modificare il racconto dei fatti sia dovuto a ingenuità o a malizia. Per lo stesso Daniel cercare di capire Sebastian è una sfida, che lo porta a doversi confrontare anche con il proprio passato fatto di violenze domestiche e di continui trasferimenti da una famiglia affidataria all’altra, fino all’incontro con la madre adottiva Minnie che ha saputo insegnargli l’amore. Daniel vorrebbe restituire questo grande dono a Sebastian, ma per prima cosa deve capire se il bambino è davvero innocente.

Anche “Quando ti chiama il vento” di Barbara Freethy è la storia di un’indagine attorno al misterioso passato della protagonista, Kate McKenna, e delle sue sorelle. Sull’isola di Castleton Kate vive isolata, sempre rintanate in una piccola libreria che sembra essere la sua unica soddisfazione. Otto anni prima aveva avuto un momento di popolarità, quando insieme alle sorelle aveva vinto una gara di vela intorno al mondo, cui aveva partecipato spinta dalle ambizioni del padre. Durante quella gara però era successo qualcosa: lei aveva perso l’uomo di cui si era innamorata durante una tempesta e qualche altro oscuro avvenimento aveva turbato la vita di tutte, sua, si Catherine, di Ashley. Le loro vite subiscono una nuova scossa quando sull’isola arriva un giornalista, Tyler Jamison, determinato a far luce su quegli eventi. Per lui non si tratta solo di un incarico professionale: scoprire il segreto delle tre sorelle è l’unico modo che ha per proteggere le persone che più ama al mondo.

1.    Lisa Ballantyne – Il colpevole (I LIBRI DELLA CIVETTA) – Edigita
2.    Barbara Freethy – Quando ti chiama il vento (Fabbri Life) – RCS
3.    Roberto Saviano – ZeroZeroZero (I narratori) – Feltrinelli
4.    Simonetta Agnello Hornby – Camera Oscura (Art stories) – RCS
5.    M.J. Rose – Il libro dei profumi perduti (Fabbri Editori Life) – RCS
6.    Stella Black – Ogni mio desiderio (Piemme voci) – Edizioni Piemme
7.    Luigi Sorrenti – Immagina i corvi – Simplicissimus
8.   Ben Bennett – Il ristorante degli chef innamorati (Fabbri Editori Life) – RCS
9.  Fausta Garavini– Diario delle solitudini (Letteraria italiana) – RCS
10. Francesca Petrizzo – Il rovescio del buio (Narrativa) – Sperling & Kupfer

13 aprile 2013

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti