Ritorna Trekking con l’Autore, la rassegna culturale dove le meraviglie della Valsugana si fondono con la letteratura d’autore

Dopo una breve pausa di mezza estate, torna questo week end l’appuntamento con ''Trekking con l'Autore'', una serie di passeggiate naturalistico-letterarie alla scoperta della natura della Valsugana con l'accompagnamento di guide d'eccezione: i più apprezzati protagonisti della scena letteraria e culturale italiana...

I più apprezzati protagonisti della scena letteraria e culturale italiana accompagnano i partecipanti alla scoperta dell’affascinante valle del Trentino sud-orientale

 

MILANO – Dopo una breve pausa di mezza estate, torna questo week end l’appuntamento con “Trekking con l’Autore”, una serie di passeggiate naturalistico-letterarie alla scoperta della natura della Valsugana e dei suggestivi paesaggi del Lagorai, con l’accompagnamento di guide d’eccezione: i più apprezzati protagonisti della scena letteraria e culturale italiana.

FUSIONE PAESAGGIO E AUTORI – Giunta alla seconda edizione, si tratta di una rassegna originale e ispirata, in cui gli spunti di carattere ambientale, paesaggistico e storico si armonizzano con le straordinarie personalità degli autori che accompagnano e guidano i partecipanti, in un reciproco scambio di opinioni ed esperienze. Le escursioni, adatte a tutti e della durata di circa 1 ora e 30 minuti, sono in programma il sabato mattina e hanno come meta un rifugio del territorio in cui è possibile pranzare in compagnia degli scrittori presenti e quindi assistere alla presentazione delle loro opere. Il venerdì sera, invece, gustose anteprime ai trekking sono le degustazioni nei borghi della Valsugana per fare la conoscenza degli autori e del loro pensiero. Negli incontri del sabato interviene come moderatrice Fausta Slanzi, giornalista trentina e grande appassionata di montagna.

SUCCESSO DI PUBBLICO – Il primo appuntamento della kermesse si è tenuto venerdì 13 e sabato 14 luglio con Erri De Luca, celebre scrittore e appassionato di montagna. Sono stati numerosi gli appassionati che hanno raggiunto la Valsugana per partecipare agli incontri con l’autore. Il venerdì sera si è tenuto, nel paese di Scurelle, un gustoso “aperitivo con l’autore” con degustazioni dei prodotti della Strada del Vino e dei Sapori di Trento e Valsugana. Sabato 14, invece, un bel gruppo di lettori-camminatori ha seguito lo scrittore in una piacevole passeggiata nella suggestiva Val Campelle fino al Passo Cinque Croci. Un cielo inizialmente nuvoloso si è poi aperto per illuminare le cime del Lagorai, così come si è aperto un sorriso sul volto di Erri De Luca in compagnia degli appassionati di letteratura che sono rimasti incantati dalla personalità dell’autore de “Il torto del soldato”, ultima fatica letteraria dello scrittore, un racconto dal sapore amaro, dove la storia di una famiglia si mescola, come spesso accade, alla Storia. L’opera che è stata presentata all’Agritur Malga Casarina dopo il pranzo a base di prodotti tipici. 

ESCURSIONI CON L’AUTORE – Dopo la breve pausa di mezza estate, domani e sabato la rassegna culturale ricomincerà con il giornalista televisivo ed ex presidente della Regione Lazio Piero Badaloni. Il venerdì sera, l’aperitivo con l’autore è in programma al piano terra del Municipio di Grigno, mentre il sabato il giornalista Rai sarà la guida d’eccezione per l’escursione al sito archeologico “Riparo Dalmeri” sull’Altopiano della Marcesina. Al termine della facile passeggiata sarà possibile gustare le tipicità gastronomiche trentine durante il pranzo al Rifugio Barricata a cui seguirà la presentazione dell’ultimo libro di Badaloni “Una memoria squilibrata”. Un interessante e toccante volume che dai boschi del Lagorai trasporterà i lettori in un’altra terra e in un’altra epoca per svelare le pagine più drammatiche e ancora nascoste del regime franchista in Spagna.

I PROSSIMI APPUNTAMENTI – Venerdì 31 agosto e sabato 1 settembre sarà invece il famoso giornalista Toni Capuozzo a salire in Valsugana per confrontarsi con gli appassionati di montagna sull’attualità italiana e internazionale e per spiegare il perché delle guerre e il valore della pace con il suo linguaggio chiaro e diretto, proprio come nel suo ultimo libro “Le guerre spiegate ai ragazzi”. In quest’opera il curatore del programma di approfondimento del TG5 “Terra!” si rivolge ai piccoli lettori per spiegare con un linguaggio chiaro e semplice da dove nascono i conflitti che hanno sempre caratterizzato la storia dell’uomo e per insegnare loro l’immenso valore della pace. Settembre continua con l’originalissima personalità di Barbara Alberti che, venerdì 7 e sabato 8, porta in Valsugana i retroscena degli amori più celebri con il suo “Amore è il mese più crudele”, volume che racconta storie di amori celebri che raccontano quello che il gossip ancora non ci ha detto. Largo ai giovani infine il 14 e 15 settembre con Matteo Corona che segue le orme del padre Mauro – ospite a Trekking con l’Autore 2011 – e presenta la sua opera prima, “Nelle mani dell’uomo corvo”, l’appassionante thriller psicologico che immerge il lettore in un’altra dimensione, palpabile e tangibile quanto la realtà, portando all’estremo la tecnica narrativa dell’autore.

23 agosto 2012

© Riproduzione Riservata
Commenti