Recensioni Libreriamo

Le parole di luce, due giovani diversi legati dal destino lottano per salvare il loro mondo

In una realtà fantasy, oscura e affascinante, piena di misteri e di miti antichi due giovani lottano per salvare il loro mondo, legate da un destino indecifrabile (Joanne Harris “Le parole di luce”, Garzanti, 600 pagine)...

In una realtà fantasy, oscura e affascinante, piena di misteri e di miti antichi due giovani lottano per salvare il loro mondo, legate da un destino indecifrabile (Joanne Harris “Le parole di luce”, Garzanti, 600 pagine). Hanno la stessa età, ma non potrebbero essere più diverse. Maddy è di animo ribelle. Maggie ama le regole e la disciplina. È attratta dai libri antichi, solo tra quelle pagine riesce a non sentirsi sola.

Però c’è qualcosa di misterioso che le unisce nel profondo. Un marchio: una runa, un simbolo considerato da tutti una maledizione. Perché dove vivono la magia è proibita e sognare è il più terribile dei peccati. Ma c’è qualcuno che non ha paura di quel segno antico. Adam, occhi impenetrabili dietro i quali si nasconde un oscuro passato. Per Maddy è il nemico, rappresenta quello contro cui lottare. Maggie, al contrario, non resiste alla forza sconosciuta che la spinge verso di lui: il ragazzo è l’unico a conoscere il segreto della runa, una minacciosa profezia che rischia di distruggere il mondo. Lei è la sola in grado di opporsi, ma per farlo dev’essere pronta ad accettare il suo destino, che la lega in modo indissolubile a Maddy.

Proprio quando le due ragazze si trovano vicine come mai, gli eventi le costringono ad agire l’una contro l’altra. Entrambe dovranno mettere alla prova il loro coraggio. Joanne Harris torna al magico e al misterioso, che hanno attratto milioni di lettori. Continua ad esplorare la fantasia, fondendo le atmosfere di “Chocolat” alle antiche mitologie nordiche. La saga delle parole è nata da una favola inventata per la figlia prima di dormire. Nel primo bestseller (“Le parole segrete”, Garzanti Elefanti, 9,90 euro) conduceva al villaggio di Malbry, dove non è facile essere giovani e fantasticare. I giochi sono proibiti, tutto è vietato. Eppure Maddy non ha mai smesso di credere nel potere dei sogni e della magia. È diversa da tutti: ribelle, curiosa, testarda.

Il marchio che ha sulla mano è un segno maledetto per molti, ma non per il Guercio, straniero misterioso che racconta storie bellissime, l’unico amico della ragazza. Le svela il misterioso linguaggio delle rune e la introduce nell’universo proibito, dove sono nascosti gli incantesimi, la conoscenza e il segreto delle sue origini. Mentre il futuro inciso sulla sua mano si avvicina giorno dopo giorno, una terribile catastrofe minaccia di distruggere per sempre quel mondo perduto. Sarà un’avventura appassionante e un percorso di crescita, dall’innocenza perduta alla consapevolezza del proprio destino, ben oltre le cupe regole dell’Ordine.

16 marzo 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti