LIBRI - Le recensioni dei lettori

‘Il mio lieto fine’, un triangolo amoroso molto diverso dal solito

Voglio scrivere due righe sul romanzo 'Il mio lieto fine' di Eilan Moon. Questa storia tratta una tematica che è stata già più volte utilizzata: il triangolo amoroso. Nulla è più sbagliato che definirlo così...

Voglio scrivere due righe sul romanzo ‘Il mio lieto fine‘ di Eilan Moon. Questa storia tratta una tematica che è stata già più volte utilizzata: il triangolo amoroso. Nulla è più sbagliato che definirlo così. Odio i triangoli e odio le protagoniste piene di paturnie, sfigate, annoiate dalla vita, che non sanno scegliere tra uno o l’altro tizio del libro. Questa volta non si tratta di questo, ma di una narrazione delicata e di impatto sulla psicologia femminile e sulle problematiche inter-relazionali che si instaurano tra una donna in carriera e il lato materno e desideroso di famiglia della stessa persona. Una sorta di sdoppiamento della personalità si cela dietro a un romanzo che solo all’apparenza è una storia d’amore scritta per diletto. Leggendola ci si pongono diverse domande e non si può non identificarsi nella protagonista: Serena, un’agente letterario che si dibatte tra il suo desiderio di essere se stessa e amare in modo totale un uomo che non la vuole diversa da quello che è, e invece, dall’altra parte, la brama del lieto fine, del matrimonio e della famiglia in stile Mulino Bianco (per citare una metafora usata dall’autrice). Consiglio la lettura di questo romanzo a tutti, non solo alle donne. Lo stile di Eilan Moon è perfetto, non sembra un romanzo auto-pubblicato, al contrario. Nessuna sbavatura, nessun refuso, una storia originale che fino all’ultimo ti fa credere un finale per poi devastarti con un colpo di scena. Complimenti a questa giovane autrice e spero presto di poter leggere altro di suo.

 

Luisa Figini

 

26 aprile 2015
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti