Il fumetto uscirà a fine 2017

Roberto Saviano sta lavorando a un fumetto

Roberto Saviano, dopo il successo delle sue storie e dei suoi saggi, realizzerà un fumetto con Asaf Hanuka. L'uscita è prevista per BAO Publishing nel 2017
Roberto Saviano sta lavorando a un fumetto

MILANO – Come ha riportato questa mattina l’ANSA, Roberto Saviano, dopo il successo delle sue storie e dei suoi saggi, realizzerà un fumetto con Asaf Hanuka. L’uscita è prevista per BAO Publishing nel 2017. Asaf Hanuka è un illustratore di fama mondiale, vincitore del Award of Excellence from the Communication Arts Annual. Si tratta di una collaborazione, quella tra Roberto Saviano e Asaf Hanuka, fortemente voluta dall’autore di “Gomorra”.

LA GENESI – I fumetti possono nascere in molti e svariati modi. A quanto ne sappiamo, è difficile però che sia proprio uno scrittore a rivolgersi a una casa editrice di fumetti per proporre la realizzazione di una graphic novel. Eppure, questo è il caso di Roberto Saviano, autore di “Gomorra”, di “Zero Zero Zero” e del romanzo “La paranza dei bambini” (di prossima uscita per Feltrinelli). Saviano si è infatti rivolto alla BAO Publishing, nota Casa editrice milanese di fumetti, per realizzare insieme un fumetto. Ha chiesto e ottenuto che a disegnare la storia fosse Asaf Hanuka, illustratore e fumettista di Tel Aviv. Questo lavoro sarà un riconoscimento ulteriore al genere del fumetto, ormai per status equiparabile alla letteratura.

LA DICHIARAZIONE DELLA BAO – La Bao Publishing (che pubblicherà il fumetto) ha scritto stamattina su Facebook a proposito della prossima uscita editoriale: “Oggi inizia la Buchmesse di Francoforte e noi abbiamo un solo annuncio da fare. Roberto Saviano ha voglia di raccontare una storia a fumetti e sapeva di volere due cose: farlo con BAO e farlo con Asaf Hanuka. Da diversi mesi ormai stiamo lavorando a questo progetto originale, che uscirà a fine del 2017 e di cui vi racconteremo presto la natura, nel quale si fondono la narrazione dello scrittore italiano e la poesia visuale dell’artista di Tel Aviv. La sfida, bellissima e complessa, è che non sarà l’adattamento di un testo in prosa, ma proprio un fumetto originale e inedito, scritto da Roberto e disegnato da Asaf. Lavorare con due autori del loro calibro è un onore, e si sta rivelando davvero #BAOtiful“.

PHOTO CREDITS: Ansa.it

© Riproduzione Riservata
Commenti