LIBRI - Premi letterari

Premio Calvino, assegnato ex aequo a Valerio Callieri e Cristian Mannu

Il premio Italo Calvino, destinato agli scrittori esordienti, è stato assegnato agli autori Valerio Callieri e Cristian Mannu. Le due opere vincitrici di questa 28esima edizione, premiate ex aequo, sono state selezionate dalla giuria composta da...

I due autori sono stati premiati per le loro opere “Teorema dell’incompletezza” e “Maria di Ísili”

 

MILANO – Il premio Italo Calvino, destinato agli scrittori esordienti, è stato assegnato agli autori Valerio Callieri e Cristian Mannu. Le due opere vincitrici di questa 28esima edizione, premiate ex aequo, sono state selezionate dalla giuria composta da Paolo Giordano, Dacia Mariani, Francesco Permunian, Fabio Stassi e Chiara Valerio. Valerio Callieri, autore del “Teorema dell’incompletezza”, affronta la stagione del terrorismo. Cristian Mannu, invece, con “Maria di Ísili”, racconta la storia di una donna che sceglie, pagandone lo scotto, l’autonomia.

 

27 maggio 2015

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti