A favore dei bambini terremotati

Operazione Bianconiglio, libri per non lasciare soli i bambini colpiti dal terremoto

l'Operazione Bianconiglio vuole dare vita, in poco tempo e con l’aiuto di tutti, a una biblioteca da poter far arrivare velocemente nelle zone colpite dal sisma
Operazione Bianconiglio, libri per aiutare i bambini colpiti dal terremoto

MILANO – I librai della libreria milanese Gogol and Company hanno deciso di aiutare i bambini colpiti dal terremoto contribuendo a creare uno spazio dedicato alla lettura.  L’Operazione Bianconiglio nasce proprio per dimostrare solidarietà ai territori colpiti dalle scosse di terremoto in Centro Italia e, anche se il tempo a disposizione per realizzare il progetto non è molto, non mancano entusiasmo e forza di volontà.

IL PROGETTO – Il progetto che si propone l’Operazione Bianconiglio è quello di dare vita, in poco tempo e con l’aiuto di tutti, a una biblioteca autogestita e autogestitile, da poter far arrivare velocemente nelle zone colpite dal sisma. In questi giorni, grazie al lavoro di tante associazioni, stanno prendendo forma tende dedicate all’infanzia, che i promotori del progetto vorrebbero  riempire con i libri, per creare un angolo di lettura dedicato ai più giovani. Operazione Bianconiglio è una campagna di raccolta libri che coinvolge i clienti, gli editori, le librerie indipendenti di Milano e provincia e chiunque abbia voglia di prendere parte a questo progetto.

COME PARTECIPARE – Se ti trovi a Milano, recandoti presso la libreria Gogol and Company di via Savona e potrai scegliere di acquistare dei libri da destinare al progetto. I librai si occuperanno di catalogarli secondo fasce di età e farli arrivare a destinazione attivando tutti i canali possibili per collaborare con le associazioni presenti sul territorio. Ovviamente, non solo i libri ma anche il  ricavato della vendita dei libri sarà destinato al progetto. Gogol and Company, come ideatore dell’iniziativa, si offre di coordinare l’Operazione Bianconiglio, ma ha bisogno del supporto di tutti. Alle libreria di Milano e provincia che desiderano prendere parte al progetto vine chiesto di raccogliere i libri venduti e di e catalogarli con bollini colorati secondo fasce di età (blu: 0-2 anni / verde: 3-5 anni / giallo: 6-10 anni / rosso: 10-14 anni). Gli editori, invece, possono spedire tutti i titoli che vogliono regalare alla biblioteca, segnalando sulle scatole la tipologia / fascia d’età. Chi non si trova a Milano può contattare una delle librerie che aderiscono al progetto e accordarti direttamente con questa per l’acquisto di libri.Non appena verrà raggiunto un numero adeguato di titoli i librai della Gogol and Company si occuperanno della spedizione. Qualsiasi ente e associazione attiva sul territorio che desidera prendere parte all’Operazione Bianconiglio è invitata a contattare la libreria Gogol and Company per contribuire alla concretizzazione di questo importante progetto.

Per maggiori informazioni e contatti visitare la pagina Facebook dedicata al progetto 

 

 

© Riproduzione Riservata
Commenti