LIBRI - Torino capitale europea dello sport e Salone del libro

Olimpo, raccontare l’epica e l’etica dello sport attraverso i libri

TORINO - Quest’anno Torino è anche capitale europea dello sport, e il Salone del libro, insieme alle Circoscrizioni 1 e 8 e alle Bibioteche civiche, organizzano Olimpo, una serie di incontri culturali per parlare di sport attraverso i libri e i media, per raccontare l’epica e l’etica dello sport e i suoi eroi...

TORINO – Quest’anno Torino è anche capitale europea dello sport, e il Salone del libro, insieme alle Circoscrizioni 1 e 8 e alle Bibioteche civiche, organizzano Olimpo, una serie di incontri culturali per parlare di sport attraverso i libri e i media, per raccontare l’epica e l’etica dello sport e i suoi eroi.

 

SPORT COME MAESTRO DI VITA – Il tutto senza retorica e moralismi, ma analizzando i meccanismi fondamentali che stanno dietro ad una sfida con se stessi. La filosofia di questa serie di eventi è stata ben spiegata dal presidente del Salone Internazionale del libro Rolando Picchioni: ‘Negli incontri di Olimpo proveremo a indagare e celebrare l’istante agonistico e l’umanità del campione, per far comprendere soprattutto alle giovani generazioni, attraverso l’opera testimoniale di questi leggendari atleti, come lo sport non sia soltanto glamour, fama, soldi, mondanità, ma possa essere davvero “maestro di vita”, diffondere e alimentare valori nobili e senza tempo come il rispetto dell’avversario e la fratellanza, l’impegno assiduo, il sacrificio, la ricerca dei propri limiti, esaltando attraverso la competizione la cultura del merito, della trasparenza, delle pari opportunità.’

 

GLI APPUNTAMENTI – Gli appuntamenti sono tutti ad ingresso libero e si protrarranno fino ad auturnno: tra aprile e maggio saranno di scena il 14 aprile alle 21 allo spazio Adplog di via Gobetti 10 il Claudio Marcello Costa che racconta in un libro la sua esperienza di medico dei corridori automobilisi, il 21 aprile alla Reale società di Ginnastica in via Magenta 11 alle 18 si parlerà di Nadia Comaneci con la sua biografa Lola Lafon, il 23 aprile alle 18 allo Spazio Urban in piazza Palazzo di città incontro con il maratoneta Massimo Boni, mentre il 28 aprile alla Biblioteca Villa Amoretti in corso Orbassano 200 il giornalista Marco Pastonesi parla di rugby.

 

LIBRI E SPORT – Gli appuntamenti di maggio saranno il 4 alle 18 alla Palestra Parri in via Tiziano 43 con Flavio Tranquillo per parlare di basket, il 16 all’interno del Salone Off alle 21 di nuovo all’Adplog con una lettura su Suite 200 di Giorgio Terruzzi su Ayrton Senna, mentre al Salone del libro al Lingotto interverranno Arrigo Sacchi il 14 alle 19 e 30 e Dino Zoff il 18 alle 16 e 30. Inoltre, sempre in parallelo al Salone, domenica 17 ci sarà una passeggiata letteraria in collaborazione anche con il Circolo dei lettori nei luoghi simbolo dello sport a Torino. Per finire il programma di maggio, il 22 alle 18 presso la Biblioteca Ginzburg in via Lombroso 8 incontro con Gianni Maddaloni, che ha fondato una palestra di arti marziali a Scampia e che presenta il libro L’oro di Scampia.

 

Elena Romanello

 

5 aprile 2015
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti