Anniversario di morte di Martin Luther King

Martin Luther King, ecco i libri che rendono omaggio al suo sogno di libertà e uguaglianza

''I have a dream'', ''Io ho un sogno'', queste le parole che riecheggiano nella memoria ogni volta che si ricorda il suo nome. Proprio il 4 aprile, nel 1968, Martin Luther King fu ucciso con un fucile di precisione...

Nel giorno dell’anniversario di morte del grande leader americano dei diritti civili e della lotta non violenta, assassinato il 4 aprile 1968, ecco le letture consigliate per mantenere vivo il ricordo di una delle più importanti figure del secolo scorso

MILANO – ”I have a dream”, ”Io ho un sogno”, queste le parole che riecheggiano nella memoria ogni volta che si ricorda il suo nome. Proprio il 4 aprile, nel 1968, Martin Luther King fu ucciso con un fucile di precisione, ma quel colpo non poté mettere a tacere la voce di cambiamento che lui aveva portato nel mondo. Pastore, politico e attivista statunitense, Luther King si impegnò contro la segregazione etnica, a  favore dei diritti civili dei neri d’America, facendosi leader di un movimento di lotta non violenta. Celeberrimo il discorso pronunciato al Lincoln Memorial a Washington il  28 agosto 1963, durante la marcia per lavoro e libertà, in cui dipingeva il sogno di una nazione dove tutti fossero davvero uguali. La lotta per realizzare questo sogno gli valse il Nobel per la Pace nel 1964. Nel giorno dell’anniversario della morte, ecco alcune letture attraverso cui ricordarlo e conoscere il messaggio che ha regalato al mondo.

La forza di amare”, Martin Luther King – Dalle pagine dei discorsi di Martin Luther King raccolte in questo libro emerge un completo sistema di vita morale: un pensiero illuminato dalla dottrina cristiana dell’amore operante attraverso la non-violenza. La speranza non è rassegnazione o attesa passiva, ma una forza concreta di rinnovamento e di riscatto, tesa a sconfiggere pessimismo e spirito di rinuncia.

I have a dream. L’autobiografia del profeta dell’uguaglianza”, Martin Luther King – Nelle pagine di questo libro Martin Luther King rivive attraverso i suoi più importanti scritti pubblici e privati. Attraverso episodi commoventi ed esaltanti si delineano l’infanzia e la famiglia d’origine, si narrano l’educazione ricevuta e le discriminazioni subite, la vocazione religiosa, il rapporto con la moglie Coretta e con i quattro figli. E soprattutto si racconta il suo crescente impegno politico, che lo portò in carcere e lo condusse a essere considerato il principale punto di riferimento nella battaglia per l’emancipazione dei neri d’America.

Il sogno della non violenza”, Martin Luther King – In questo libro, curato dalla vedova King, sono raccolti alcuni pensieri del leader nero su questioni, tuttora attualissime, come il razzismo, i diritti civili, la giustizia, la libertà, la fede e la religione, la non violenza e la pace. Sono riportate anche parti dei discorsi più celebri: “I Have a Dream”, pronunciato a Washington nel 1963, e “I’ve Been to the Mountain Top”, l’ultimo prima di morire, a Memphis nel 1968. Chiudono il volume la proclamazione del Martin Luther King Jr Day, da parte del presidente degli Stati Uniti Ronald Reagan nel 1986, e una cronologia.

Martin Luther King”, Ho C. Anderson – Dall’infanzia ad Atlanta ai primi coinvolgimenti nella battaglia per i diritti civili, dal premio Nobel nel 1964 alle discussioni con J.F.Kennedy, dalla relazione con Coretta King al balcone del Lorraine Hotel dove fu ucciso nel 1968. Una biografia che non solo ripercorre gli eventi più importanti della vita pubblica di Martin Luther King, ma che racconta anche i difficili compromessi politici e le strategie che portarono alla rivolta milioni di persone.

Martin Luther King. Un cuore libero”, Josè Luis Roig e Carlota Coronado – Una biografia dedicata a un simbolo per quanti si impegnano a favore della pace e della coabitazione tra uomini di razza, cultura e religione diversa, scritta dal giornalista e scrittore Josè Luis Roig, autore di vari libri su personaggi illustri del XX secolo, insieme alla studiosa di comunicazione audiovisiva Carlota Coronado.

Martin Luther King” di Teresio Bosco – La storia di Martin Luther King scritta dal giornalista e scrittore italiano noto proprio per le sue biografia, scritte soprattutto per ragazzi, su grandi personaggi del Novecento.

Martin Luther King. ‘Io ho un sogno’”, di Gianluca Giannini – Negli Stati Uniti, a partire dalla metà degli anni ’50, sotto la guida di Martin Luther King nacque il Movimento per i Diritti Civili degli afroamericani. Partendo dalle origini dello schiavismo nelle colonie europee del XVIII secolo, vengono ripercorsi gli avvenimenti fondamentali delle lotte dei neri d’America per la conquista della libertà. Una stagione di conquiste civili, culminata nel 1963 con la proclamazione del suo grande ‘Sogno’ di uguaglianza e giustizia. Con note di approfondimento, foto e illustrazioni, il libro immerge la biografia di King nello scenario americano e mondiale di quel tempo, fino al suo assassinio nel 1968. Una lettura per i ragazzi che desiderano saperne di più su quel periodo storico.

Non mi piegherete. Vita di Martin Luther King”, Arnulf Zitelmann – Quella di Martin Luther King è una vita che bisogna continuare a raccontare. Arnulf Zitelmann nel suo libro, uscito in Italia il 30 aprile, lo fa con semplicità e rigore fondendo biografia, storia e leggenda. Torna così a giganteggiare, imponente  e limpida, una delle figure nodali del nostro secolo, con la sua eredità morale e politica, ancora intatta per le generazioni future. Zitelmann mette a fuoco il personaggio e la scena nazionale e internazionale in cui si è mosso, scena che ha visto destarsi quel “I have a dream”, quel sogno che mai nessuno piegherà.

4 aprile 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti