L’inviato de La Stampa Domenico Quirico vince il ”Premio Montanelli”

L’inviato de La Stampa Domenico Quirico è il vincitore del Premio di Scrittura Indro Montanelli 2013. Quirico, sequestrato in Siria 152 giorni, dal 9 aprile all’8 settembre scorso...

Stasera a Milano in Sala Buzzati si tiene la cerimonia di premiazione

MILANO – L’inviato de La Stampa Domenico Quirico è il vincitore del Premio di Scrittura Indro Montanelli 2013. Quirico, sequestrato in Siria 152 giorni, dal 9 aprile all’8 settembre scorso, secondo la motivazione ”si è distinto per il coraggio e la determinazione con cui ha seguito direttamente gli eventi, raccontandoli con rara efficacia nei suoi articoli e nei suoi libri”. Stasera in Sala Buzzati si tiene la cerimonia di premiazione.

IL PREMIO – La Fondazione Montanelli Bassi di Fucecchio ha istituito nel 2001 il premio di scrittura in lingua italiana per ricordare Indro Montanelli, giornalista, storico e narratore. Il premio è organizzato con il patrocinio della Regione Toscana e del Comune di Fucecchio, ha cadenza biennale ed è dedicato al giornalismo, alla divulgazione storica e alla memorialistica. Di volta in volta la giuria indica il genere prescelto o il tema di riferimento.

EDIZIONE 2013 – La giuria per l’edizione 2013 era composta da Francesco Sabatini, presidente onorario dell’Accademia della Crusca; Paolo Mieli in rappresentanza della Fondazione Corriere della Sera; Marco Ballarini per la Biblioteca Ambrosiana di Milano; Giovanni Sartori, accademico dei Lincei (Classe Scienze Morali); Ferruccio de Bortoli delegato dal presidente della Fondazione Montanelli Bassi.

10 dicembre 2013

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti