Sei qui: Home » Libri » Autori » ”Life in the woods”, un libro fotografico raccoglie le più belle case nei boschi di tutto il mondo
ARCHITETTURA - La vita nei boschi secondo i grandi architetti

”Life in the woods”, un libro fotografico raccoglie le più belle case nei boschi di tutto il mondo

Di fresca pubblicazione è il volume ''Life in the woods. Creative cabin architecture'' di Taschen che raccoglie testi e soprattutto una ricca selezione di immagini fotografiche e di illustrazioni di Marie-Laure Cruschi...

Chi non ha mai desiderato vivere in una casa nel bosco? Da quando Henry David Thoreau ha raccontato la sua esperienza di vita in una casetta nel bel mezzo della riserva naturale di Walden Pond nel Massachusetts, durata esattamente 2 anni, 2 mesi e 2 giorni e raccolta nel libro ”Walden, or, Life in the Woods” (del 1854), l’idea di andare a vivere nei boschi ha sedotto la società moderna occidentale

MILANO – Di fresca pubblicazione è il volume ”Life in the woods. Creative cabin architecture” di Taschen che raccoglie testi e soprattutto una ricca selezione di immagini fotografiche e di illustrazioni di Marie-Laure Cruschi, e che esplora come questo tipo particolare di architettura offra spunti molto creativi per architetti e designers, da Renzo Piano a Terunobu Fujimori passando per Tom Kundig. Autore del volume è uno dei massimi esperti in materia, Philip Jodidio.

CASETTE – Evitando ogni eccesso, la casetta o cabina, intesa come modulo elementare di casa, limita l’intrusione della realtà esterna nel nostro quotidiano e ci abitua a vivere con lo stretto necessario, mettendo in primo piano soluzioni eco-compatibili, che come ben sappiamo, rappresentano uno dei principali trend degli ultimi anni. Le cabine selezionate per questa pubblicazione sottolineano la varietà del genere, sia in termini di utilizzo che di geografia: da uno studio di artista sulla costa del Suffolk (in Inghilterra), alle eco-capanne nella regione occidentale indiana del Ghati, questo volume mostra gli esempi più innovativi nel campo dell’architettura, ispirati da un principio di contemplazione e di convivenza dell’uomo nel pieno rispetto di Madre Natura.

13 novembre 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata