Le Corde dell’Anima, musica e letteratura si intrecciano a Cremona

Si rinnova nel primo week end di giugno, in una magica cornice d’inizio estate, l’appuntamento con il festival di letteratura e musica Le Corde dell’Anima, una full immersion di incontri, reading d’autore, novita’ editoriali, spettacoli e laboratori, di scena da oggi fino a domenica 3 giugno...

Al via il festival che vede protagonisti prestigiosi autori internazionali nella città di Stradivari 

 

MILANO – L’incontro perfetto tra musica e parole. Si rinnova nel primo week end di giugno, in una magica cornice d’inizio estate, l’appuntamento con il festival di letteratura e musica Le Corde dell’Anima, una full immersion di incontri, reading d’autore, novita’ editoriali, spettacoli e laboratori, di scena da oggi fino a domenica 3 giugno, come sempre nel centro storico di Cremona. Musica e letteratura si intrecciano per il terzo anno nella città di Stradivari, il liutaio più conosciuto al mondo.

 

IL PIACERE DELLA LETTURA – La direzione scientifica del festival è affidata ad Anna Folli, il comitato scientifico è formato da Vittorio Cosma (musica), Mercedes Meloni (immagine), Nicoletta Polla-Mattiot (letteratura). Anche quest’anno tante anteprime, il meglio delle novità letterarie e della musica rock e classica, jazz e pop, in dialogo fra loro. Le Corde dell’Anima offre agli spettatori la possibilità di incontrare i loro scrittori e musicisti preferiti nelle vie e nelle piazze della città: un modo per assaporare, in un’atmosfera non accademica, il piacere della letteratura abbinata ad un’esecuzione dal vivo.

ANTERIME LETTERARIE – A scandire il festival saranno incontri con autori di richiamo e importanti prime letterarie: se l’autrice inglese Catherine Dunne presenterà proprio a Cremona, in anteprima internazionale, il nuovo romanzo “The things we know now”, dedicato alla musica e al violino come passione totalizzante di una vita, è altrettanto atteso al festival lo scrittore e sceneggiatore inglese David Nicholls, celebrato autore di "One day", il romanzo che ha ispirato l’omonimo, fortunato film con Anne Hathaway. Sempre in tema di anteprime letterarie, al festival verrà ricordato il grande compositore e musicista triestino Lelio Luttazzi, nella dimensione artistica di scrittore con l’anteprima assoluta del romanzo inedito “L’erotismo di Oberdan Baciro”.

I PROTAGONISTI – Tra i protagonisti di questa edizione del festival, troviamo Dario Vergassola, chiamato a presentare il suo "Panta Rai", Veronica Pivetti, che incontrerà il pubblico per raccontare il suo rapporto con i libri e la letteratura. Dopo il successo al Festival di Sanremo, a Cremona farà tappa Arisa, fresca autrice del romanzo autobiografico "Il paradiso non è un granché. Storia di un motivetto orecchiabile". Fulvio Ervas, fresco autore di "Se ti abbraccio non avere paura", racconterà il viaggio attraverso l’America di un padre e un figlio “diverso”. Anche per questa edizione 2012 si intrecciano dialoghi eccellenti fra parole e musica: grazie allo scrittore Erri De Luca, chiamato a raccontarsi in una conversazione “per accordi di violino”, e al Premio Bagutta Gianfranco Calligarich, autore di "Privati Abissi", protagonista al festival di un originale dialogo musicale con il cantautore Samuele Bersani.

DAL GIALLO AL ROSA – Anche il giallo troverà spazio all’interna della rassegna, schiudendo la scena ai grandi autori “noir” della letteratura italiana contemporanea come Gianni Biondillo, con la raccolta di racconti "Strane Storie", Donato Carrisi, autore fra i più amati dai lettori italiani, anche lui chiamato a esibirsi in una performance musicale nel segno dell’happening, e Giorgio Faletti, protagonista con la sua band, al festival, per un medley dal vivo dedicato ai suoi più grandi successi autoriali. Alle Corde dell’anima 2012 ci saranno anche riflessioni sull’amore, e sulle parole migliori per raccontarlo: ne parleranno Sveva Casati Modignani (autrice di Leonie), Ambra Somaschini (Le regole della nebulosa) ed Elena Stancanelli (Un uomo giusto). Incontro decisamente inedito quello  fra lo scrittore Diego De Silva e la rock band dei Marlene Kuntz: insieme sfoglieranno a Cremona l’ultimo libro dell’autore, "Sono contrario alle emozioni", brillante sproloquio di un uomo che soffre per amore, e che invece di piangere si ride addosso. Debutto sulla scena letteraria anche per il giornalista Giuseppe di Piazza, a Cremona con il romanzo d’esordio "I quattro canti di Palermo".

 

1 giugno 2012

© Riproduzione Riservata
Commenti