ARTE - L'arte di costruire opere con i mattoncini

”L’arte del mattoncino”, il libro fotografico che raccoglie le opere di Nathan Sawaya realizzate con i LEGO

''The Art Of The Brick. A Life In Lego'' è un libro fotografico, per ora uscito solo in America, ma comodamente acquistabile su internet, che raccoglie tutte le opere di Nathan Sawaya, forse l’artista LEGO più famoso del mondo...

Nathan Sawaya è rinomato per le sue incredibili e talvolta surreali sculture e ritratti, tutti a base di mattoncini LEGO. ”The Art of the Brick” il libro che raccoglie tutti suoi lavori, è uno sguardo all’interno sul mondo di Sawaya, che ha saputo trasformare un giocattolo in una vera e propria opera d’arte

MILANO – ”The Art Of The Brick. A Life In Lego” è un libro fotografico, per ora uscito solo in America, ma comodamente acquistabile su internet, che raccoglie tutte le opere di Nathan Sawaya, forse l’artista LEGO più famoso del mondo. Prima del 2007 Nathan Sawaya era un avvocato newyorkese, quindi nulla a che fare con l’arte o il gioco, a cui si è avvicinato per combattere la depressione.

I NUMERI – Tra i suoi studi di New York e Los Angeles, Nathan ha accumulato oltre 2,5 milioni dei celebri mattoncini LEGO con cui realizza le sue sculture 3D in formato extra-large, a cominciare dal suo più famoso “Yellow”, scelto per la copertina del libro, un uomo che si squarcia il petto oppure l’altrettanto celebre scheletro di T-rex, realizzato con più di 80,000 mattoncini e alto oltre 6 metri.

19 dicembre 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti