Bookcity Milano 2016

La maratona lunga una notte ispirata alle “Città invisibili” di Calvino

Bookcity si riconferma una miniera inesauribile di idee, come dimostra "Una maratona lunga una notte", a partire dalle 18 di sabato 19 fino alle 10 di domenica 20, al Padiglione Visconti
La maratona lunga una notte ispirata alle "Città invisibili" di Calvino

MILANO – Bookcity si riconferma una miniera inesauribile di idee. A partire dalle 18 di sabato 19 novembre fino alle 10 di domenica 20 novembre, al Padiglione Visconti, situato all’interno del cuore produttivo del Teatro alla Scala, i Laboratori Scala Ansaldo, verrà proposto LE VOCI DELLA CITTÀ – Una maratona lunga una notte, un progetto a cura di Daniele Abbado. L’iniziativa è organizzata in collaborazione con il Teatro alla Scala, la partecipazione delle scuole Civica Paolo Grassi e del Forum della Città Mondo.

LE CITTA’ E LE PERSONE – Una grande maratona di lettura della durata di una notte sul tema de Le Città invisibili. Al testo-guida di Italo Calvino, seguiranno e si intersecheranno diversi altri testi in cui la città/le città e le persone che la vivono emergono al centro della narrazione. Si alterneranno letture, presenze e interventi musicali, apparizioni che sviluppano le tante suggestioni contenute all’interno del testo di Calvino.

UNA LETTURA COLLETTIVA – L’evento, come da abitudine a Bookcity, coinvolge varie tipologie di lettori, dai lettori che hanno già aderito al Patto della Lettura, ai cittadini delle comunità internazionali presenti sul territorio, agli studenti, a tutti coloro che spontaneamente si sono candidati per imprestare la loro voce alla lettura in notturna. Il pubblico potrà partecipare a tutta la maratona o assistere a una singola parte. Ingresso libero fino a esaurimento posti.

© Riproduzione Riservata
Commenti