LIBRI - Le librerie più belle

La libreria più bella al mondo? Si trova a Bucarest

Tutti voi lettori avrete una vostra libreria preferita: un magico luogo di riferimento dove acquistare i libri dei vostri autori preferiti, passare ore e ore (e ore e ancora ore) svolazzando leggiadri da uno scaffale all’altro...

Un edificio storico del 19esimo secolo nel cuore di Bucarest diventa una spettacolare libreria. Ecco le immagini

 
MILANO – Tutti voi lettori avrete una vostra libreria preferita: un magico luogo di riferimento dove acquistare i libri dei vostri autori preferiti, passare ore e ore (e ore e ancora ore) svolazzando leggiadri da uno scaffale all’altro, leggiucchiando qua e là qualche paragrafo per farvi un’idea delle novità. Le librerie, al di là dello svago e del valore affettivo, possono anche essere dei luoghi meravigliosi, e già in passato vi abbiamo portato all’interno delle 20 librerie più belle al mondo.  Ecco, sappiate che nessuna delle vostre librerie del cuore potrà mai competere con queste. Nè con la nuova, spettacolare libreria inaugurata a Bucarest, in Romania.

 
NEL CUORE DI BUCAREST – Cărtureşti Carusel (il Carosello di Luce) è un edificio storico del 19esimo secolo nel cuore di Bucarest, la capitale della Romania. L’edificio è stato ristrutturato, diventando la stupefacente libreria che potete osservare in queste foto. In un candore di luce bianca – poi variopinto dal multicromatismo che i libri sugli scaffali sanno offrire – s’intrecciano meravigliosamente elementi di design moderno e architetture di altri tempi, rendendo questo luogo magico ed elegante. La libreria si sviluppa su sei piani, propone al pubblico luoghi di lettura, un bistrot all’ultimo piano, oltre 10.000 libri sugli scaffali, e una galleria dedicata all’arte moderna che ospita concerti ed eventi culturali.

 
Ecco le foto di questa paradisiaca libreria: siamo sicuri che i più instancabili frequentatori di librerie si rifaranno gli occhi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
19 febbraio 2015

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti