L'evento "Cento giorni di solitudine"

La Kasa dei Libri celebra Gabriel Garcìa Màrquez a 100 giorni dalla sua morte

A tre mesi dalla scomparsa di Gabriel Garcìa Màrquez, la Kasa dei Libri di Andrea Kerbaker lo ricorda attraverso l’evento “Cento giorni di solitudine”...

L’evento “Cento giorni di solitudine” è in programma oggi pomeriggio alle 18 a Milano in Largo De Benedetti 4. L’evento è gratuito e l’invito a partecipare è rivolto a tutti, “per levare un bicchiere alla memoria del narratore più amato del secondo Novecento”

MILANO – A tre mesi dalla scomparsa di Gabriel Garcìa Màrquez, la Kasa dei Libri di Andrea Kerbaker lo ricorda attraverso l’evento “Cento giorni di solitudine”. L’evento è in programma oggi alle 18 a Milano in Largo De Benedetti 4.

RIEVOCARE IL GABO – Parteciperanno all’incontro Maurizio Cucchi, Giuseppe Lupo, Marta Morazzoni e Antonio Steffenoni: tre narratori e un poeta riuniti dal padrone di Kasa, per rievocare “Gabo” a cento giorni tondi tondi dalla sua morte. L’annuncio riprende la copertina del tascabile in cui tutti quelli allora sui cinquant’anni avevano letto per la prima volta Cent’anni di solitudine. E al grande romanzo rimandava anche il titolo della serata.

IL NARRATORE PIU’ AMATO DEL ‘900 – Nel corso dell’incontro, si parlerà di Macondo e di Remedios la bella, di morti annunciate e colonnelli, di carabi e di Nobel. L’evento è gratuito e l’invito a partecipare è rivolto a tutti, “per levare un bicchiere alla memoria del narratore più amato del secondo Novecento”.

17 luglio 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti