Book and Bed

Book and Bed, la dimora da sogno per gli amanti dei libri

C'è chi sogna una casa fatta di cioccolato, e chi sogna una casa di libri. Il Book and Bed di Kyoto si avvicina molto a quest'idea
La dimora da sogno per gli amanti dei i libri

MILANO – C’è chi sogna una casa fatta di cioccolato, e chi sogna una casa di libri. E anche se non è fatto propriamente di libri, il Book and Bed di Kyoto si avvicina molto a quest’idea. A dar la notizia è stato The Post Internazionale, che ha ricordato che il primo ostello-libreria in assoluto era stato aperto nel 2015 a Tokyo. A un anno di distanza, anche Kyoto ha deciso di dotarsi di un Book and Bed, inaugurato lo scorso 2 dicembre. In queste stanze è possibile dormire immersi tra i libri, permettendo all’ospite di provare una sensazione simile a quella che proverebbe dormendo in una biblioteca.

IMMERSI TRA I LIBRI – Oltre cinquemila libri sono ospitati dagli scaffali di legno. I volumi sono in lingua giapponese e in lingua inglese. Tra questi si possono trovare anche molti fumetti. Tra gli scaffali si possono intravedere delle tendine: solo tirandole si scoprono le piccole ma confortevoli stanze da letto.

INFORMAZIONI UTILI – I prezzi sono accessibili a tutti. Con al massimo 40 euro potrete far vostra per una notte una delle 20 stanze a disposizioni. Alcune hanno perfino la vista sul fiume. Per prenotare potete andare sul sito del Book and Bed di Tokio. Per gli amanti della birra, c’è anche il Book and Bed and Beer, un’area all’interno dell’ostello dove è possibile assaporare birre locali.

 

© Riproduzione Riservata
Commenti