Il seggio vacante di J. K. Rowling in vetta alla classifica ebook di Amazon

Nella classifica settimanale degli ebook commercializzati da Amazon più venduti dal prevale ancora il genere della narrativa. Si aggiudica il primo posto del podio J. K. Rowling con “Il seggio vacante”, seguito da Yrsa Siguardardottir con “Mi ricordo di te”. Terzo posto occupato da Philip Roth con “Nemesi”, l’opera realizzata dall’autore statunitense prima di decidere di ritirarsi dall’attività di scrittore...

Insieme a lei sul podio Yrsa Siguardardottir con “Mi ricordo di te” e l’ “ultimo” Philip Roth con “Nemesi”

MILANO – Nella classifica settimanale degli ebook commercializzati da Amazon più venduti dal prevale ancora il genere della narrativa. Si aggiudica il primo posto del podio J. K. Rowling con “Il seggio vacante”, seguito da Yrsa Siguardardottir con “Mi ricordo di te”. Terzo posto occupato da Philip Roth con “Nemesi”, l’opera realizzata dall’autore statunitense prima di decidere di ritirarsi dall’attività di scrittore.

‘Il seggio vacante’ (The Casual Vacancy), è l’ultimo libro J. K. Rowling pubblicato in Italia da Salani. E’ un romanzo per adulti, ambientato nell’immaginario paesino di Pagford, della scrittrice super bestseller che nella sua nuova storia sorprende per le tematiche forti, dall’abuso di minori alla tossicodipendenza. Pagford, a primo impatto sembra un’idilliaca cittadina inglese. Ma sotto lo smalto perfetto di questo villaggio di provincia si nascondono ipocrisia, rancori e tradimenti. Al suo primo libro senza il “maghetto” Harry Potter, J.K. Rowling firma un romanzo forte e disarmante sulla società contemporanea, una commedia aspra e commovente sulla nozione di impegno e responsabilità.

Al secondo posto il libro “Mi ricordo di te” di Yrsa Sigurdardóttir. Considerata la migliore autrice di thriller in Islanda, l’autrice intesse due vicende parallele per creare un mondo inquietante che mina le certezze del lettore, dove ogni personaggio nasconde un segreto, dove la paura è in agguato nelle strade deserte e nel rumore delle onde. La storia à ambientata all’interno del villaggio di Hesteyri, disabitato nei mesi invernali e quasi irraggiungibile. In questo luogo desolato, tre giovani provenienti dalla capitale hanno deciso di ristrutturare una casa per trasformarla in un albergo. Ansiosi di mettere a frutto il loro investimento, si sono arrischiati a viaggiare fino a Hesteyri nel periodo più freddo per mettere mano ai lavori. Il piccolo gruppo presto si rende conto che non solo la ristrutturazione è molto più difficile del previsto, ma anche che sul villaggio deserto aleggia un’atmosfera sinistra.

Sul gradino più basso del podio Nemesi di Philip Roth, lo scrittore che proprio in questi giorni ha compiuto 80 anni. Al centro di "Nemesi" c’è un animatore di campo giochi vigoroso e solerte, Bucky Cantor, lanciatore di giavellotto e sollevatore di pesi ventitreenne che si dedica anima e corpo ai suoi ragazzi e vive con frustrazione l’esclusione dal teatro bellico a fianco dei suoi contemporanei a causa di un difetto della vista. Ponendo l’accento sui dilemmi che dilaniano Cantor e sulla realtà quotidiana cui l’animatore deve far fronte quando nell’estate del 1944 la polio comincia a falcidiare anche il suo campo giochi, l’autore guida il lettore fra le più piccole sfaccettature di ogni emozione che una simile pestilenza può far scaturire: paura, panico, rabbia, confusione, sofferenza e dolore. Nemesi è anche l’ultima dello scrittore, il quale ha dichiarato a fine 2012 di ritirarsi dall’attività di scrittura.

1.    J. K. Rowling –  Il seggio vacante – Adriano Salani Editore
2.    Yrsa Siguardardottir – Mi ricordo di te – Saggiatore
3.    Philip Roth – Nemesi – Giulio Einaudi Editore
4.    Anne-Marie Garat – Il quaderno ungherese – Saggiatore
5.    Martin Booth – The American – Newton Compton
6.    Ami McKay– La casa delle vergini – Edigita
7.    Alexandra Lapierre – La Dissoluta – Saggiatore
8.    Dafne Amati – La fondazione di Roma: 753 a. C. L’alba di un impero – RCS
9.    Michele Dalai – contro il tiqui taca – Mondadori
10.  Riccardo Pietrani – Il segreto dell’ultimo giorno – KDP

 

22 marzo 2013

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione Riservata
Commenti