LIBRI - Cose da lettori

I 15 libri per innamorarsi della lettura fin da bambini (ma non solo…)

Alcune letture avvengono nella più tenera età e sono delle vere e proprie folgorazioni: da lì nasce una passione che accompagna per tutta la vita. Altre volte la scintilla scatta più in là con gli anni, ma non per questo è meno travolgente…

Alcune letture avvengono nella più tenera età e sono delle vere e proprie folgorazioni: da lì nasce una passione che accompagna per tutta la vita. Altre volte la scintilla scatta più in là con gli anni, ma non per questo è meno travolgente…

MILANO – Non è importante a che età sia nato il nostro viscerale amore per la lettura, l’importante è aver scoperto la nostra passione per la parola scritta. In genere c’è un libro in particolare che fa scattare questo innamoramento. Abbiamo chiesto ai nostri amici lettori quale libro abbia fatto nascere questo ardente amore. Ci avete risposto in tantissimi! Molti di voi si sono innamorati in tenerissima età, altre volte è una passione che è scoccata più avanti con l’età, forse con più consapevolezza ma non con minore intensità. E anche i libri “galeotti”, per dirla con le parole di Dante, a volte sono capolavori per l’infanzia, a volte sono libri più “adulti” e insospettabili. Ecco le 15 risposte che ci sono piaciute di più.
PICCOLE DONNE – Louise May Alcott
Ero ancora una bambina e avrei voluto tanto essere Jo March… (Rosy De Soccio)
IL RITRATTO DI DORIAN GRAY – Oscar Wilde
Da che ho imparato ricordo di aver sempre letto, ma a 13 anni ho letto “Il ritratto di Dorian Gray”, e lì è iniziato il mio amore per Oscar Wilde. (Cristina Fusè)
LA CASA DEGLI SPIRITI – Isabel Allende
Isabel Allende, “La casa degli spiriti”. Avevo 15 anni. Lo rileggo spesso! (Elysa Vecchio)
MATILDE – Roald Dahl
Non mi ricordo con quale libro mi sono avvicinata alla lettura, perché a sei anni leggevo già parecchio… però ho capito di esserne definitivamente innamorata a 8 anni, con ‘Matilde’ di Roald Dahl (Chiara Mascarello)
STORIA DI UNA CAPINERA – Giovanni Verga
A 14 anni con “Storia di una capinera”… mi fu regalato da colui che oggi è mio marito! (Mariella Maruzzella Annarumma)
IL LIBRO DELLA GIUNGLA – Rudyard Kipling e I RAGAZZI DELLA VIA PAL – Ferenc Molnár
I miei per la comunione mi hanno regalato due libri: ‘Il libri della giungla’ e ‘I ragazzi della via Pal’. Da allora ho sempre letto un sacco! (Daniela Musolino)
DIARIO – Anna Frank
“Il diario di Anna Frank” avevo 13 anni, più o meno. (Val Fierro)
FAVOLE AL TELEFONO – Gianni Rodari
“Favole al telefono”, di Rodari. Andavo alle elementari. (Lella Bowie)
L’ISOLA DEL TESORO – Robert Louis Stevenson
Forse con “L’isola del tesoro” di Stevenson! Avevo forse 11-12 anni. (Valerio Casconi)
IL FU MATTIA PASCAL – Luigi Pirandello
Ho amato leggere già dalle elementari, ma a 11 anni ho scoperto Pirandello con “Il fu Mattia Pascal”! Una passione furiosa! In una manciata di mesi ho letto tutta la sua opera omnia, compreso il teatro che iniziai a recitare! Ha formato la mia psiche! Leggere è vita… (Francesca Vianello)
PIPPICALZELUNGHE – Astrid Lindgren
“Pippicalzelunghe”, a 8 anni. (Cristina Mangiacasale)
ZANNA BIANCA – Jack London
“Zanna Bianca”… spirito avventuriero… (Blasca Uff)
MOMO – Michael Ende
“Momo” di Michael Ende… 8 anni! (Melanie Zingerle)
I PIRATI DELLA MALESIA – Emilio Salgari
“I pirati della Malesia”, 7 anni. (Paola Antonelli)
NEGLI OCCHI DELLO SCIAMANO – Hernan Huarache Mamani
Fino ai 40 anni nn mi piaceva tanto…poi ho scoperto ‘Negli occhi dello sciamano” di Hernan Huarache Mamani. ..da li in poi tutto un libro. ..ho un capitale in casa. (Alida Piccin)
24 maggio 2015

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti