Cosa scegliere tra ebook e libri cartacei?

I 13 vantaggi di scegliere di leggere un libro in ebook

Più volte vi abbiamo chiesto se avete già scelto il libro da portarvi in vacanza. Ora, vi chiediamo: come 've lo portate' il libro al mare? Nella borsa da spiaggia tra creme, teli mare, occhiali da sole, cappelli ed eventuali secchielli e palette...

Il duello tra carta e digitale, quando si parla di libri, divide sempre il popolo dei booklovers. Meglio un e-reader oppure un bel libro cartaceo comprato nella libreria di fiducia? Per scegliere, bisogna sempre fare i pro e i contro di ogni cosa

 

MILANO – Più volte vi abbiamo chiesto se avete già scelto il libro da portarvi in vacanza. Ora, vi chiediamo: come ‘ve lo portate’ il libro al mare? Nella borsa da spiaggia tra creme, teli mare, occhiali da sole, cappelli ed eventuali secchielli e palette, il posto per un buon libro scarseggia. Per noi parlare poi dei vari ‘sballotamenti’ che mettono a dura prova le pagine…rischiando pieghe, orecchie…E se poi vi fanno un gavettone all’improvviso? Forse, a questo punto sarebbe meglio un e-reader, più pratico. E poi, ammettiamolo, le vacanze sono lunghe e il tempo libero è tanto e con un lettore digitale potete portarvi tutti i libri che volete senza dover sacrificare abiti e scarpe per fare spazio in valigia. Avete deciso, quindi? Se siete ancora nel dubbio, vi proponiamo i 13 vantaggi di e-book proposti dal sito Buzzfeed?

1 – Siete in viaggio? Come pesano nel bagaglio i classici libri! Talvolta siamo costretti a sceglierne solo uno di quelli che vorremmo portarci dietro. Invece, con un lettore di e-book, l’e-reader, dal peso di pochi etti, possiamo avere con noi centinaia di titoli, da leggere come e quando ci va.

2 –  Volete leggere quel libro un po’ scabroso, imbarazzante, magari mentre siete in metropolitana, e vi vergognate al pensiero che qualcuno occhieggi e ironizzi sulla copertina? Con l’e-book ciò è assolutamente evitabile!

3 – C’è ancora qualcuno che pensa di impressionare la gente mostrando una libreria ben fornita, magari con tanti tomi che non ha neppure letto. Se voi non siete certo tra questi, è evidente che, optando per gli e-book, gli spazi si svuotano e la casa diventa essenziale, piena delle vostre idee e della vostra cultura, non di carta.

4 – Quelli che amano sfogliare le pagine di un libro e avere un vero e proprio rapporto fisico con la carta, non credono di poter provare piacere manipolando un e-reader, un Kindle, ad esempio. Ma si tratta di una sensazione pari all’1% del totale. Il resto, il 99%, è dato dalle parole e dal contenuto, dalla storia.

5 – Con un e-book, se troviamo un pezzo particolarmente interessante, possiamo selezionarlo e inviarlo subito a chi ci pare. E se qualcuno ci parla di un certo libro, è possibile cercarlo ed effettuarne il download immediatamente, senza uscire di casa e perdere tempo. Si inizia subito a leggerlo e a goderne. Allo stesso modo, possiamo avere subito a disposizione il seguito di quel libro interessantissimo: una vera e propria goduria, al 100%.

6 – Amare i libri significa anche accumularne. A un certo punto però, dentro casa ce ne sono davvero troppi: fuori loro o fuori… noi? No problem con il sottilissimo e-reader.

7 – Frequentate spesso i mezzi pubblici? E altrettanto spesso non riuscite a sedervi e dovete leggere in piedi in posizioni non comodissime? E quando dovete girare pagina? Staccarvi dall’appoggio potrebbe anche farvi cadere! Nulla di questo con un ebook, leggero e a dimensioni minime, basta un dito per passare da una pagina all’altra.

8 – Belle, bellissime le edizioni antiche, rilegate, così preziose e prestigiose! Ma che scomode da portare in giro! E poi, sarebbe proprio un peccato se si rovinassero! Nulla di tutto questo con il digitale.

9 – Abbasso il peso! Andarsene in giro e aprire quel libro fantastico ma con così tante pagine che fa venire il male di schiena al solo guardarlo? Non è davvero possibile! E talvolta si finisce per lasciarlo a casa, sul comodino…

10 – E poi, dimensioni extralarge obbligano a borse ingombranti. L’e-reader, invece, si porta anche in tasca, si apre, si usa, si chiude con un battito di ciglia!

11 – Vi piace leggere a letto e il vostro partner si infastidisce frequentemente per via della luce accesa? Con la retroilluminazione dell’e-reader, basta litigi!

12Nelle librerie online come Amazon è possibile scaricare libri di ogni tipo, persino gratis, se sono così vecchi da non avere più il copyright. E sono a disposizione tante pubblicazioni di autori emergenti, desiderosi di farsi conoscere. A costo zero.

13Aumentano le biblioteche (tra cui quella di New York) che danno in prestito i loro ebook, tutto senza uscire di casa, in piena comodità.

Cinzia D’Agostino

6 luglio 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti