LIBRI - Cosa fare a Milano durante Bookcity

I 10 appuntamenti da non perdere a BookCity

Diciamolo, BookCity è un vero e proprio paradiso per chi ama i libri e la cultura: scrittori, artisti, incontri, laboratori. Per tre giorni Milano soddisferà tutti i desideri degli appassionati lettori. Ma gli appuntamenti sono oltre 900!! E non è certo facile districarsi tra tutti ...

Ci siamo, manca oramai pochissimo all’inaugurazione della kermesse letteraria più attesa dell’anno: BookCity. Dal 13 al 16 novembre, Milano, accoglierà tantissimi scrittori e artisti. Ma come districarsi tra tutti questi appuntamenti?

MILANO – Diciamolo, BookCity è un vero e proprio paradiso per chi ama i libri e la cultura: scrittori, artisti, incontri, laboratori. Per tre giorni Milano soddisferà tutti i desideri degli appassionati lettori. Ma gli appuntamenti sono oltre 900!! E non è certo facile districarsi tra tutti questi eventi e soprattutto non è semplice scegliere a quale andare e a quale rinunciare. Noi ci siamo studiati tutto il programma di Book City e abbiamo selezionato i 10 appuntamenti che, secondo noi, non dovete assolutamente perdervi. Voi a quali andrete?

1) La forza delle parole. Con David Grossman e Edoardo Vigna. Interprete Antonella Zucchelli – A inaugurare la terza edizione di BOOKCITY Milano è uno degli scrittori più conosciuti e amati al mondo. È autore di romanzi, saggi e articoli pubblicati sulle maggiori testate internazionali. Nelle sue opere ha affrontato le varie sfaccettature dei sentimenti umani e tematiche politiche e sociali. È noto il suo impegno a favore del processo di pace in Medio Oriente. Presenta per la prima volta in Italia il suo nuovo romanzo Applausi a scena vuota, Mondadori. Nell’occasione il Comune di Milano consegnerà a David Grossman il Sigillo della Città.

Quando: il 13 novembre alle 20.30

Dove: Teatro Dal Verme, Sala Grande Via San Giovanni sul Muro 2, Milano

2) Il fascino della letteratura glam. Con Sophie Kinsella, Luca Bianchini, Antonella Zucchelli – Sophie Kinsella è l’idolo di milioni di donne di ogni età in tutto il mondo. Sulla scia della grande tradizione britannica, con autentico talento narrativo e humour l’autrice ritrae la società contemporanea nelle sue moltiplici sfaccettature, come una moderna erede di Jane Austen e P.G. Wodehouse.

Quando: il 14 novembre alle 19.00

Dove: Castello Sforzesco, Sala Viscontea , Castello Sforzesco, Milano

3) Il mondo al femminile secondo Sveva. Con Sveva Casati Modignani – L’autrice presenterà i suoi due ultimi romanzi “La moglie magica (Sperling & Kupfer) eIl bacio di Giuda (Mondadori).

Quando: Il 15 novembre alle 16.00

Dove: Biblioteca Fra Cristoforo,  Via Fra Cristoforo 6, Milano

4) Gli intrighi del lago. Andrea Vitali si racconta tra musica e parole con i Sulutumana – Gli intrighi del lago. Andrea Vitali si racconta tra musica e parole con i Sulutumana.

Quando: 14 novembre alle 20.45

Dove: Biblioteca Dergano – Bovisa  via Baldinucci 76, Milano

 

Bibliobus – La biblioteca itinerante del Comune di Milano approda nel Cortile delle Armi del Castello Sforzesco, con più di 1500 volumi di narrativa e saggistica disponibili per il prestito.  Orario: dalle ore 14.30 alle ore 18.00

Quando: il 14 novembre alle 14.30

Dove: Castello Sforzesco – Cortile delle Armi piazza Castello, Milano

 

5) Ascoltare la lezione del prof. Massimo Recalcati – Al Museo della Scienza e della Tecnica sale in cattedra Massimo Recalcati. Psicoanalista, docente ma soprattutto saggista di grido, tiene a Bookcity un elogio dell’insegnamento prendendo spunto dal suo ultimo libro, L’ora di lezione (Einaudi). Consigliatissimo a professori, genitori, studenti e nostalgici dei tempi di scuola.

Quando: 16 novembre alle 11.

Dove: al Museo della Scienza e della Tecnica, in via San Vittore 21.

6) Il ritorno dell’avvocato Guerrieri. Con Gianrico Carofiglio, Paolo Repetti – Messo all’angolo da una vicenda personale che lo spinge a riflettere sulla propria esistenza, Guido Guerrieri pare chiudersi in se stesso, finché a smuovere la situazione arriva un cliente fuori del comune: un giudice nel pieno di una folgorante carriera, che si rivolge a lui perché lo difenda dall’accusa di corruzione. Guerrieri si lascia coinvolgere dal caso e a poco a poco perde lucidità, lacerato dalla tensione fra regole formali e coscienza individuale. Il grande e atteso ritorno di quello che è stato definito dal Times “un personaggio meraviglioso”.

Quando: il 15 novembre alle 14.30

Dove: Piccolo Teatro Grassi  via Rovello 2, Milano

7) Il peso della luce. Con Alessandro D’Avenia, Giacomo Poretti – Storia dell’uomo che seppe morire sorridendo ai suoi assassini. La vicenda di padre Pino Puglisi e dei ragazzi a cui salvò la vita pagando con la propria nelle strade di luce e lutto di Palermo, raccontata da Alessandro D’Avenia.

Quando: 15 novembre alle 11

Dove: Teatro Franco Parenti Sala Grande Via Pier Lombardo 14, Milano

 

8) “L’amore perfetto non esiste.” Dialogo tra una donna in crisi e il suo angelo custode. Con Chiara Gamberale, Massimo Gramellini – Dall’incontro tra la capacità di Massimo Gramellini di dare risposte e il talento di Chiara Gamberale nel sollevare dubbi è nato il loro romanzo a quattro mani Avrò cura di te. Durante l’incontro i due autori ripercorreranno lo scambio intenso e commovente da cui è nato il libro: un dialogo serrato e divertente per arrivare a comprendere che l’amore più duraturo è spesso il più improbabile. E che ci si mette in gioco davvero solo quando si rinuncia ad inseguire l’amore perfetto.

Quando: 16 novembre alle 11

Dove: Teatro Franco Parenti Sala Grande Via Pier Lombardo 14, Milano

9) Il peso della luce. Con Alessandro D’Avenia, Giacomo Poretti – Storia dell’uomo che seppe morire sorridendo ai suoi assassini. La vicenda di padre Pino Puglisi e dei ragazzi a cui salvò la vita pagando con la propria nelle strade di luce e lutto di Palermo, raccontata da Alessandro D’Avenia.

Quando: 15 novembre alle 11

Dove: Teatro Franco Parenti Sala Grande Via Pier Lombardo 14, Milano

10) Il ritorno in Egitto di Wilbur Smith: la vera potenza di un grande narratore. Con Massimo Cirri, Wilbur Smith – A 22 anni da Il dio del fiume, primo libro della serie dei romanzi egizi, Wilbur Smith – l’autore più venduto in Italia con 24 milioni di copie – torna nell’antico Egitto con il romanzo più avvincente, trascinante e appassionante di sempre, Il dio del deserto. Un romanzo attesissimo dai lettori e che ha sorpreso tutti gli editori internazionali per dinamicità, convinzione e forza.

Quando: il 16 novembre alle 17.00

Dove: Castello Sforzesco, Sala Viscontea , Castello Sforzesco, Milano

11 novembre 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti