Letture imperdibili

Erri De Luca, 5 libri imperdibili dell’autore napoletano

Compie oggi 67 anni Erri De Luca,uno tra i più importanti autori contemporanei. Ecco quali sono i 5 libri più amati dai suoi fan

MILANO – In occasione del compleanno dello scrittore italiano Erri de Luca, vi proponiamo alcuni suoi romanzi che sono assolutamente da non perdere.

Clicca qui per leggere e condividere gli aforismi dello scrittore !

.

1) IL PESO DELLA FARFALLA

La storia di un duello che sembra contenere tutti i duelli. Lo storia di due solitudini diverse. Da una parte il re dei camosci, orgoglioso ma ormai stanco. Dall’altro il cacciatore, una vita passata a cacciare di frodo le bestie in montagna.

.

2) IL GIORNO PRIMA DELLA FELICITÀ

Don Gaetano, il tuttofare di un grande caseggiato. Lo ‘Smilzo’, un orfano che cresce attraverso i suoi racconti. Sullo sfondo una Napoli popolosa e selvaggia, offesa dalla guerra e dall’occupazione, che si ribella. La storia di un rapporto silenzioso e intenso.

.

3) TU, MIO

Un’isola nel mar Tirreno, metà anni Cinquanta: un pescatore che ha vissuto la guerra, una giovane donna con un nome difficile. Un ragazzo con l’urgenza di rispondere. “Tu, mio” è un racconto di formazione: il passaggio dai privilegi dell’adolescenza alla ruvidezza della maturità, oltre le illusioni, fino a quella grande avventura che è vivere.

.

4) IN NOME DELLA MADRE

L’adolescenza di Maria, la storia di una ragazza ebrea di Galilea. Un annuncio, un figlio in grembo che partorirà in una stalla. Un racconto misterioso e sacro che tutti noi conosciamo, rivisitato da un nuovo, memorabile punto di vista.

.

5) MONTEDIDIO

Ambientata in un quartiere di Napoli, la toccante storia di un ragazzo di tredici anni alla ricerca del suo posto nel mondo. Tra la bottega del falegname Mastr’Errico, una casa vuota per l’assenza del padre e la malattia della madre, una bobina di carta su cui scrivere e un “bùmeran”, un legno nato per volare… Un racconto che insegna a pensare sugli uomini e sulle cose.

.

 

© Riproduzione Riservata
Commenti