Sei qui: Home » Libri » Editoria » Diritto d’autore online, Polillo approva la bozza di regolamento dell’Agcom

Diritto d’autore online, Polillo approva la bozza di regolamento dell’Agcom

L'Agcom (Autorità per le garanzie nella comunicazione) ha approvato uno schema di regolamento per la tutela del diritto d'autore su internet...
Il presidente di Confindustria Cultura Italia commenta favorevolmente la notizia sel nuovo schema di provvedimento che andrà ora in consultazione pubblica
 
MILANO – L’Agcom (Autorità per le garanzie nella comunicazione) ha approvato uno schema di regolamento per la tutela del diritto d’autore su internet: l’Autorità si concentra sulle violazioni esercitate con finalità di lucro e assegna carattere assolutamente prioritario alla lotta contro la pirateria “massiva”. Restano fuori gli utenti finali (downloaders) e il cosiddetto peer-to-peer. 
 
“Bene l’approvazione da parte di AGCOM della bozza di regolamento in materia di diritto d’autore online: questo potrebbe cambiare la storia dello sviluppo dell’economia digitale nel nostro Paese”: il presidente di Confindustria Cultura Italia (CCI) Marco Polillo saluta così la notizia del nuovo schema di provvedimento che ora andrà in consultazione pubblica.
 
“Nelle prossime ore studieremo il testo e forniremo puntuali valutazioni nella fase di consultazione pubblica – ha proseguito Polillo –. Mi sembra tuttavia che lo schema contenga tutti i presupposti per operare una seria, efficace e non invasiva azione di contrasto alla pirateria on line che consentirebbe l’inizio di una nuova era nello sviluppo dell’offerta legale di contenuti digitali”. 
 
25 luglio 2013
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
© Riproduzione Riservata