Carta da parati con pagine di libri usati

Decoupage con i libri, quando le pagine diventano carta da parati

Se siete stanchi di una casa monocolore, perché non usare le pagine dei libri al posto della carta da parati o per fare decoupage? L’effetto-sorpresa è assicurato

MILANO – Oggi la sostenibilità ambientale è una tematica sentita e condivisa da molti, e per chi è attento al recupero e al riciclo, con un po’ di creatività anche i libri possono essere riutilizzati diventando funzionali. Se volete rendere originale la vostra casa, anziché acquistare carte da parati costosissime, ci sono tante idee low budget che possono personalizzare e variare lo stile delle pareti, come questi decoupage pubblicati sul sito Babble.

 

 

 

IL DECOUPAGE –  Il decoupage è una tecnica semplice e divertente che può essere applicata a qualsiasi superfice e che può donare nuova vita a qualsiasi oggetto; ma in questo caso il decoupage è fatto sulle pareti, trasformando i nostri amati libri in carta da parati. Per dare un tocco un po’ più vintage, si possono acquistare dei vecchi libri con illustrazioni di fiori o animali in qualche mercatino.

 

 

 

 

 

 

 

© Riproduzione Riservata
Commenti