Darwin Day 2013: tutti gli appuntamenti per commemorare l’autore de ”L’origine della Specie”

Fra i libri di successo che hanno segnato un punto di svolta epocale a livello mondiale, c'è sicuramente ''L'origine della Specie'', un testo scientifico scritto dal naturalista britannico Charles Darwin (1809-1882) che venne pubblicato per la prima volta nel 1859...
Ogni anno in Italia e nel resto del mondo si celebrano giornate dedicate a Charles Darwin e alla discussione delle sue teorie, in compagnia scienziati e divulgatori scientifici. Di seguito il calendario degli appuntamenti italiani
 
MILANO – Fra i libri di successo che hanno segnato un punto di svolta epocale a livello mondiale, c’è sicuramente “L’origine delle specie”, un testo scientifico scritto dal naturalista britannico Charles Darwin (1809-1882) che venne pubblicato per la prima volta nel 1859. Questo volume, che contiene le idee delle moderne teorie evoluzionistiche, è ormai diventato un classico della letteratura scientifica internazionale ed è conosciuto ed apprezzato anche dal pubblico dei non addetti ai lavori.                                                                                                        
LA CONFUTAZIONE SCIENTIFICA DEL RAZZISMO – Piuttosto rilevante è il fatto che con questa teoria, è stato per la prima volta  dimostrato che le ideologie della razza pura sono prive di fondamento perché all’interno dello stesso gruppo umano possono esserci più mutazioni casuali. Per Charles Darwin, l’evoluzione delle specie animali e vegetali avviene per selezione naturale, e l’esistenza di nuove specie sarebbe determinata da un processo di accumulazione graduale di cambiamenti più o meno piccoli. Quest’opera, pur essendo basata su prove scientifiche inconfutabili, viene tuttavia ancora oggi contrastata dai sostenitori di concezioni di stampo spiritualistico creazionistico.                                                                          
GLI APPUNTAMENTI ITALIANI CON IL “DARWIN DAY 2013” – Per commemorare l’autore di questo libro apprezzato e ancora oggi discusso a livello internazionale, ogni anno nel mondo si celebra il “Darwin Day”. Segnaliamo qui alcuni dei principali eventi che hanno avuto e avranno luogo in varie sedi e località italiane per il 2013, alcuni ancora in fase di programmazione, con la partecipazione di autorevoli specialisti, docenti, scienziati, scrittori, giornalisti e divulgatori scientifici. L’8 febbraio a Civitanova Marche, presso l’aula magna dell’Istituto di Istruzione Superiore “L. Da Vinci”, si è celebrato il “Darwin Day 2013” con F. Turriziani Colonna e R. Verolini; il 9 febbraio a Varese, presso la Sala dell’Università dell’Insubria in via Dunant 2, si è tenuto l’incontro dal titolo “Darwin Day 2013”: “Evoluzione biologica, evoluzione culturale” con F. Cavalli-Sforza; oggi a Ravenna, presso la Libreria Feltrinelli in via Diaz, appuntamento con “Darwin Day 2013”: “Evoluzione biologica ed evoluzione sociale: modelli a confronto”, e a Rimini, presso la Sala del Buonarrivo in corso D’Augusto 231, con “Darwin Day 2013”: “Scimmie, uno scomodo specchio?” con Elisabetta Visalberghi. Il 13 febbraio a Torino, presso la Libreria Coop in piazza Castello 113, si terrà “Darwin Day 2013”: “La scienza non ha bisogno di Dio” con l’autore E. Boncinelli; il 18 febbraio a Venezia, all’Ateneo Veneto in piazza san Fantin, “Darwin Day 2013” : Giornata di studio “Dalle cellule al mare” e premiazione del Quinto Concorso per la Poesia Scientifica; il 20 febbraio a Verona, appuntamento presso la Sala Lucchi in piazzale Olimpia per “Darwin Day 2013”: “Perché l’evoluzione ha creato dio (e non viceversa)” con G. Vallortigara; il 23 febbraio a Terni, all’Auditorium Palazzo Primavera in via Giordano Bruno si terrà “Darwin Day 2013”: presentazione di “Darwin e il baobab” con l’autore G. Chiesura; altri eventi, con programma ancora in corso di definifizione, avranno luogo tra febbraio e marzo 2013 a Firenze, presso Palazzo Nonfinito in via del Proconsolo 12; a marzo 2013 l’appuntamento è a Verona in Sala Lucchi, presso piazzale Olimpia, per il “Darwin Day 2013”: “Il bosone di Higgs: il trionfo del modello standard o l’alba di una nuova fisica ?” con C. Lamberti.
 
Cristina Fontanelli
 
10 febbraio 2013
 

© Riproduzione Riservata
Commenti