Sei qui: Home » Intrattenimento » Dalla tv al libro, ecco le biografie dei personaggi più amati del piccolo schermo che vorremmo leggere

Dalla tv al libro, ecco le biografie dei personaggi più amati del piccolo schermo che vorremmo leggere

Alcuni personaggi dei film catturano tutto l’interesse dello spettatore; tanto che al termine della proiezione si vorrebbe ancora continuare a sapere di loro. Ecco quindi che nasce il desiderio di andare oltre le immagini ed appropriarsi delle informazioni riguardo il futuro del protagonista...

Il sito americano Bookish ha immaginato le biografie ideali dei personaggi tv più amati in America. E noi italiani chi vorremmo leggere?

ROMA – Alcuni personaggi dei film catturano tutto l’interesse dello spettatore; tanto che al termine della proiezione si vorrebbe ancora continuare a sapere di loro. Ecco quindi che nasce il desiderio di andare oltre le immagini ed appropriarsi delle informazioni riguardo il futuro del protagonista. Chissà come continuerà la sua vita, chissà perché ha scelto di sparire, chissà cosa nascondeva dietro la sua rabbia. Mille interrogativi affollano la mente degli spettatori empatici, allora in che modo saziare la loro curiosità? Il sito americano Bookish ha immaginato le biografie ideali dei personaggi tv più amati oltreoceano.

ATTORI E LIBRI – L’America ci riesce con “Let me off at the top”, l’autobiografia dell’anchorman di San Diego: Ron Burgundy. 224 pagine di segreti, rivelazioni e quotidianità pubblicate da Crown Publishing Group. Il libro è dedicato a tutti quegli spettatori che nel 2004 hanno seguito “La leggenda di Ron Burgundy” e al termine continuavano ad immaginare l’uomo baffuto.

Forse Walter White rimane però il più discusso ed emblematico talento che ha catturato la nostra attenzione. Sul modello di “Il Principe” di Machiavelli, arriva il libro del protagonista di “Reazioni Collaterali”. La sua filosofia della famiglia e dell’impero è stata ritrovata sotto il pavimento di una cabina di New Hampshire. Dopo questa, nulla più vi sconvolgerà.

C’è un manuale che un uomo d’affari, un eroe e allo stesso tempo un villano ha scritto riguardo le regole del “gioco”. Sul modello di “A Memoir of Gangster Life and Redemption-from South Central to Hollywood” di Ice-T arriva ‘The Game Beyond the Game,’ di Russell ‘Stringer’ Bell.

PERSONAGGI ANIMATI – Quanti di noi, in memoria dei pomeriggi passati ad aspettare la famiglia Simpson, si sono chiesti dove sarebbe arrivata la promettente Lisa? Ce lo racconta lei stessa in “Starting Small”, ispirato a “Living History” di Hillary Clinton. Dopo esser divenuta la più giovane presidente degli Stati Uniti e dopo aver risolto problemi come il riscaldamento globale, la piccola ragazzina gialla ancora soffre le negligenze dei suoi genitori. La risposta alla domanda che nessuno poteva donarci arriva però dal bambino incappucciato più splatter del piccolo schermo. Kenny McCormick di South Park, dopo essere andato in paradiso circa novanta volte nella sua breve vita, ci racconta che Dio ama il bowling e Gesù le treccine. Ecco la rivelazione del vostro piccolo idolo: “The Mormons”.

IL SOGNO ITALIANO – Quali personaggi hanno invece affascinato il pubblico italiano tanto da desiderarne ancora la presenza? Ci sono nomi del piccolo schermo di cui vorremmo leggere notizie aggiuntive.
Il pubblico del Bel Paese, negli ultimi tempi, ha mostrato uno share eccellente per la serie televisiva “Squadra antimafia”. Molte spettatrici vorrebbe addirittura leggere cosa ne sarà di quella passione contrastata e violenta tra Rosy Abate e Domenico Calcaterra. Un libro che forse qualcuno dovrebbe scrivere, per amor delle spettatrici, ma anche del mercato editoriale.

“R.I.S, delitti imperfetti” era un altro appuntamento fisso per le famiglie italiane. Troppi ancora i personaggi su cui far luce, da Daniele Ghirelli a Claudia Morandi. Qualche pagina dedicata a loro avrebbe sicuramente l’attenzione degli spettatori insaziabili.

Il pubblico più giovane che è cresciuto con Annuccia di “Un medico in famiglia”, nonostante le innumerevoli serie, vorrebbe saperne di più sulle piccole avventure della bambina angelica.

Nonostante ci sia il libro del giudice G. De Cataldo ad ispirare la serie, alcuni spettatori non riescono a dimenticare “Romanzo criminale”. Ecco perché qualcuno ancora spera in un diario segreto.

Quali sono i personaggi di cui vorreste avere informazioni? Da chi ricevereste lezioni di vita? Spesso si cerca un esempio per convincersi che un modo giusto per prendere la vita c’è. Spesso, pensare che tutto torna ci rassicura. Spesso cerchiamo solo una storia più romantica della nostra.

Sofia Di Giuseppe

4 dicembre 2013

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti
Precedente

Addio ad André Schiffrin, saggista e paladino dell’editoria indipendente

Pietro Grasso dà il via a Più libri più liberi lodando il coraggio dei piccoli editori

Successivo

Lascia un commento