Libri per complottisti

Complotto: 8 libri da leggere per gli amanti della cospirazione

Il Complotto è uno dei temi che non finirà mai di moda. Il Coronavirus ha scatenato ancora una volta il sospetto del complotto. Ecco quindi alcuni libri da leggere assolutamente per gli amanti della cospirazione.

Il complotto è sempre dietro l’angolo. In questi giorni stiamo assistendo all’ennesimo scontro tra le diverse potenze mondiali alla ricerca del colpevole della diffusione del Coronavirus. Sui social, nel web sin Tv lo scontro su cosa sta dietro alla pandemia è da ormai mesi in corso.

Ecco, quindi, 8 libri da leggere sul tema del complotto e della cospirazione. Autori italiani e stranieri che affrontano l’argomento in modo diverso, ma che possono aiutare a capire ciò che sta accadendo. Anche le posizioni, le idee di appartenenza, le angolazioni sono diverse. Non si tratta di romanzi, ma di inchieste o studi  sul tema. 

Il mondo sottosopra – Massimo Polidoro

Pubblicato da Piemme a ottobre 2019 il libro cerca di rispondere ad alcune domande diventate oggetto di dibattito. I vaccini? Provocano l’autismo. Le scie degli aerei? Veleno per alterare il clima. Gli attacchi dell’11 settembre? Una messinscena degli americani. La Luna? Non ci siamo mai andati. La Terra? È piatta.

Ciò che fino a ieri era considerato da tutti vero e accertato all’improvviso viene messo in discussione, mentre in molti ambiti della vita i fatti perdono sempre più valore a favore di credenze irrazionali, pregiudizi e cospirazioni. Fake news, bufale, propaganda estrema e complottismo sono i protagonisti incontrastati di una gigantesca confusione di massa in cui la verità è diventata un mero punto di vista.

Massimo Polidoro in questo libro fa un viaggio nel mondo del verosimile, dell’improbabile e dello smaccatamente falso. L’intento del libro è svelare i meccanismi neurologici, psicologici e sociali dietro cui si celano pericolose e preoccupanti ossessioni. Il mondo sottosopra è uno dei libri da leggere per capire gli inganni della società in cui viviamo e un vero e proprio kit di sopravvivenza all’irrazionalità dilagante.

La cospirazione contro la razza umana – Thomas Ligotti

Thomas Ligotti (1953), vincitore di tre Bram Stoker Award, è considerato uno dei più significativi e immaginifici scrittori della sua generazione. La cospirazione contro la razza umana (Il Saggiatore – 2016) – opera che ha costituito la bibbia esistenziale della prima stagione di True Detective – Ligotti si muove dietro le quinte dell’esistenza e mette alla prova le grandi paure dell’uomo.

Ligotti mette in scena i drammi più perturbanti della nostra razza e invita a un attraversamento eroico e viscerale della storia umana, nelle sue turpitudini e nei suoi slanci trionfali, nel determinismo della sua sorte ma anche nella tenacia delle sue ribellioni.

Menti Sospettose – Rob Brotherton

Rob Brotherton insegna Psicologia presso il Barnard College di New York City ed è visiting research fellow presso Goldsmiths, University of London. E’ considerato un esperto internazionale delle teorie del complotto. Ha scritto sui complottismi per «New Scientist» e «Skeptic» e tiene sull’argomento il blog conspiracypsychology.com.

Rob Brotherton in Menti Sospettose (Bollati Boringhieri – 2017) analizzza i motivi per cui le nostre menti ci inducono tanto spesso a credere a cose implausibili, non provate e, soprattutto, in nessun modo provabili. Il fatto è che queste storie si adeguano perfettamente a certi  circuiti mentali che – volenti o nolenti – tutti noi ci portiamo dentro, confortando le nostre paure più profonde, i nostri desideri più nascosti e il nostro stesso modo di interpretare il mondo.

La psicologia del complotto è affascinante e svela molto su noi stessi e su come sono costruite le nostre menti. I complottismi non sono aberrazioni psichiche di pericolosi sociopatici. Sono il prodotto del funzionamento del nostro cervello e la radice stessa del verbo «credere».  

Dopo aver letto Menti Sospettose saremo sorpresi nel riconoscere come sia facile cedere alla narrazione complottista ma avremo ben chiaro come sia possibile sfuggirvi. È vero che i complotti nel mondo talvolta esistono, più spesso però è meglio essere prudenti e fare attenzione a cosa scegliamo di credere perché, alla fine, potremmo scoprire che i complottisti siamo noi.

Dietro le Quinte – E. Perucchietti, M. Pamio, A. Bizzocchi

In Dietro le Quinte (Uno Editori – 2019), Bizzocchi, Pamio e Perucchietti intraprendono un vero e proprio viaggio alle origini del complotto e degli inganni del Sistema, svelando le dinamiche con cui agiscono i Poteri Forti e portando alla luce i loro reali obiettivi, mostrandone i segreti e analizzandone i metodi.

Enrica Perucchietti vive e lavora a Torino come giornalista, scrittrice ed editor. Oltre a numerose pubblicazioni su riviste digitali e cartacee è autrice di diversi saggi e inchieste giornalistiche tra cui ricordiamo: NWO. New World Order.

Marcello Pamio: scrittore, insegna nutrizione in diverse scuole di Naturopatia. Dal 1999 gestisce il sito internet www.disinformazione.it.

Andrea Bizzocchi, conferenziere, autore e ricercatore, ha scritto di energia, ecologia, stili di vita sostenibili, decrescita, crisi, viaggi e soprattutto di libertà. Il suo metodo di lavoro è una ricerca indipendente svolta evitando rigorosamente qualunque canale di informazione ufficiale. Ove possibile, predilige l’esperienza diretta e la ricerca empirica.

Metti un incontro “segreto” tra tre autori che si occupano di libera informazione e che, chiacchierando tra loro, cercano di svelare le tante apparenti contraddizioni del nostro tempo discutendo dei temi più urgenti dell’attualità: dalla manipolazione dell’informazione alle fake news, dal controllo sociale alle false flags, da Big Pharma alle ricerche nel campo del post-umano.

 

La fine della sovranità – Alain de Benoist

La fine della sovranità (Arianna Editrice – 2014) è un libro scritto da Alain de Benoist che affronta il tema del controllo economico globale delle grandi banche d’affari. Sono queste a controllare anche i parlamenti nazionali. In tal modo, l’intera Europa viene posta sotto la tutela di una nuova autorità, priva di qualsiasi legittimità democratica, che assegna il potere ai mercati finanziari, rendendoli completamente liberi di imporre il loro volere. Una dittatura del denaro, che toglie la sovranità ai popoli. Diciamo che per gli amanti del complotto è un libro da leggere assolutamente.

Alain De Benoist, scrittore e saggista, è direttore delle riviste Nouvelle Ecole e Krisis. Pochi autori nella seconda metà del XX secolo sono stati così discussi, odiati, incompresi, apprezzati, fraintesi dai propri critici come Alain De Benoist, intellettuale “atipico” e politicamente scorretto.

 

Cospirazione – Fabrice Lauzier

Un libro che affronta il tema del controllo economico sulla Terra. Parte dalla definizione di cosa è il denaro e della famiglia Rothschild per arrivare all’11 settembre e al nuovo ordine mondiale. Un libro che si colloca tra gli apocalittici del controllo economico sul Pianeta e che è stato autopubblicato nel 2019 dall’autore Fabrice Lauzier, del quale sconosciamo a dire il vero la vita e il percorso culturale. Lo segnaliamo per la curiosità di un autore poco conosciuto o meglio sconosciuto, il quale da al libro ulteriore mistero.

 

Domani, chi governerà il mondo? – Jacques Attali

Domani, chi governerà il mondo? E’ questa la domanda che si pone Jacques Attali nel suo nuovo saggio pubblicato in Italia da Fazi Editore nel 2012 che indaga le dinamiche sociali ed economiche dei nostri tempi. Le riflessioni di Attali sul mondo di domani partono dallo Stato attuale delle cose e dall’attuale incapacità dei governi e delle istituzioni mondiali di fronteggiare le minacce che gravano sul futuro del pianeta, siano esse di tipo ecologico, nucleare, economico, sociale, politico o militare. 

Le forze che vengono chiamate in causa sono moltepolici, si parla degli Stati Uniti, della Cina, dell’India, ma anche dell’ONU, delle grandi multinazionali e delle mafie. Chi tra loro sarà in grado di prendere le redini del futuro? Chi riuscirà a gestire il potenziale delle diverse culture del pianeta? Il mondo sarà governato da un grande impero, dalle religioni o dai mercati?

La profezia di Attali riguarda la fondazione di un nuovo governo democratico mondiale. Questa, secondo l’autore, è la strada più facile e vantaggiosa tra le diverse percorribili dall’umanità. E’ l’unica via in grado di superare gli interessi delle nazioni più potenti e di proteggere le differenti identità culturali del pianeta.

Tale governo, secondo Attali, dovrebbe essere delineato sulla base di dieci “cantieri”: federalismo, coscienza dell’umanità, vigilanza sulle minacce, codice mondiale, minilateralismo, riforme istituzionali, formazione di una Camera per lo sviluppo duraturo, creazione di un’Alleanza per la democrazia, versamenti fiscali di sostegno, composizione degli Stati generali del mondo. Secondo Jacques Attali, è urgente iniziare a pensare ad un governo simile, in quanto è l’unica risposta alla domanda: Domani, chi governerà il mondo?

 

Complotti e cospirazioni – J. McConnachie e R. Tudge

James McConnachie e Robin Tudge, scrittore, attore e autore della No Nonsense Guide to Global Surveillance, affrontano alcuni dei temi più amati dai maniaci del complotto mondiali.  L’atterraggio sulla Luna è stata tutta una montatura? Marilyn Monroe fu assassinata? il presidente Kennedy fu fatto eliminare dalla CIA? Queste sono solo alcune delle teorie cospirative trattate nel libro, che tocca altri argomenti di enorme rilievo come l’origine dell’AIDS, la morte di papa Luciani, l’esistenza degli alieni, i segreti dei Templari e i tanti misteri italiani, dalla strage di Ustica al caso Aldo Moro, all’omicidio di llaria Alpi.

L’intento del volume è di ribaltare le verità acquisite sui più importanti avvenimenti del passato, lontano e recente, o almeno di instillare nel lettore il germe del dubbio, sollevando qualche interrogativo su descrizioni di eventi ormai ampiamente accettate, nonché legittimate dai libri di storia. 

Per tutti gli amanti del complotto, non ci sono limiti alla scelta. Buona lettura.

© Riproduzione Riservata
Commenti