Da Lulu a Frenico

Come pubblicare un libro su internet, le piattaforme di self publishing più usate

Se il vostro più grande desiderio è sempre stato pubblicare un libro ora realizzarlo è facile. Vi illustriamo vantaggi e svantaggi delle seguenti piattaforme
Come pubblicare un libro su internet, le 5 migliori piattaforme di selfpublishing

MILANO – Il web offre opportunità incredibili. Oltre a permettere a persone distanti migliaia di chilometri di comunicare istantaneamente, oltre a consentire libero accesso a una quantità sterminata di informazioni, permette anche a chi ha il sogno di far leggere il libro che ha nel cassetto di pubblicarlo da sé. Un’operazione che è possibile grazie alle diverse piattaforme di self publishing che offrono oggi questo servizio. Ve ne proponiamo sei. Buona lettura aspiranti scrittori.

 

Lulu

Lulu è una delle piattaforme di self publishing più utilizzate. Permette la pubblicazione sia in cartaceo che in eBook. Fornisce gratis un codice ISBN, che permette al libro di essere distribuito e di girare in tutti i negozi online. Il problema di Lulu è l’alto costo delle copie cartacee, ma per pubblicare eBook è uno dei migliori. Sugli eBook venduti resta all’autore circa il 70%.

 

Createspace

Createspace è di proprietà Amazon, con tutti i vantaggi che questo può significare (compresa l’integrazione con Kindle Direct Publishing). Gli eBook creati possono essere distribuiti o soltanto sui portali Amazon o su tutti i negozi online. Uno dei problemi di questa piattaforma sono i costi – piuttosto alti – dei codici ISBN, che possono costare fino a 99 dollari. La percentuale che resta all’autore dipende dalla distribuzione e può andare dal 40% (se distribuisci ovunque) all’80% (se distribuisci solo su Createspace).

 

Ilmiolibro

Ilmiolibro.it offre un servizio di print on demand e pubblicazione eBook che fa capo al circuito Feltrinelli e al gruppo L’Espresso. Il fatto di essere inserito in questo circuito è il principale punto di forza di questa piattaforma. La distribuzione avviene su tutti i negozi online, mentre per copie cartacee del libro possono essere stampate su richiesta e venire vendute nelle Feltrinelli di tutta Italia. Anche in questo caso è un po’ alto il prezzo del codice ISBN, che è di 79 euro per il primo libro e 49 per i successivi. Il codice, per ilmilibro.it, resta valido un anno, poi deve essere rinnovato.

 

Frenico

Frenico permette la pubblicazione e distribuzione di eBook su tutti i più importanti negozi online. Fornisce gratuitamente il codice ISBN. Su ogni copia digitale venduta l’autore guadagna il 70% del prezzo di copertina. Oltre a questi servizi permette anche la creazione della copertina.

 

Bebookness

Bebookness è un self publishing nato in Spagna che fornisce un ISBN, pubblica in tutti i formati eBook e offre servizi extra, come la traduzione. Il costo per la pubblicazione è di 90 euro ma non si trattiene nessuna commissione: invia sul conto dell’autore tutto ciò che gli store online gli trasmettono. Pubblica l’eBook su iBookStore, Amazon.com, Kobo, Google Play, Barnes & Noble.

Youcanprint

Youcanprint.it è stata fondata nel 2007 ed è stata una delle prime in Italia. Con attualmente all’attivo più di 16 mila pubblicazioni e migliaia di Autori, La piattaforma si attesta fra i principali player del settore. Tra i vantaggi, il fatto che la piattaforma fornisce l’isbn in maniera gratuita.

© Riproduzione Riservata
Commenti