Libri - Festival Letterario Capalbio Libri

Capalbio Libri 2015, un successo annunciato

Sabato sera si è cocluso il Capalbio Libri 2015, un successo annunciato che ha conquistato tutta la Maremma...

3mila presenze, 13 libri presentati, quattro performance musicali: è tempo di bilanci per la nona edizione del festival, che inizia già a lavorare per il decennale del 2016

MILANO – Sabato sera si è cocluso il Capalbio Libri 2015, un successo annunciato che ha conquistato tutta la Maremma. Una serata particolare in cui sul palco di Piazza Magenta è salito anche Nicola Lagioia, fresco vincitore del Premio Strega 2015.

UN GRANDE SUCCESSO – ‘Siamo molto soddisfatti per i risultati ottenuti: circa 3mila presenze finora, 13 libri presentati e 4 performance musicali di artisti italiani selezionati dal nostro direttore musicale Massimo Nunzi – dichiara il direttore e ideatore della rassegna letteraria Andrea Zagami – Stiamo già preparando l’edizione del 2016: è in fase di studio una collaborazione più intensa con il premio Strega per un appuntamento ancora più ricco, insieme alla libreria Bastogi di Orbetello. Un vero e proprio incontro con i lettori dei vincitori del Premio,dalla mattina alla sera’. Un successo sia intermini di affluenza, sia per la presenza di autori importante del panorama nazionale. 

‘LA NOTTE DELLE STREGHE’ – La serata conclusiva è stata tutta dedicata alla collaborazione con il Premio Strega, il premio letterario più prestigioso d’Italia. Sul palco del Capalbio è salito anche Stefano Petrocchi con il suo “La Polveriera” – Mondadori che racconta la storia e i personaggi del premio letterario più importante d’Italia. Poi è stato il turno del Premio Strega Giovani 2015 con Fabio Genovesi ed il suo ‘Chi manda le onde’ – Mondadori. La serata è stata confezionata poi sulle note della musica di Marta Colombo Trio Sundance, con la voce di Marta Colombo. Nel 2016 ricorrerà il decennale del Festival e i preparativi per la prossima edizione sono già in corso, la cultura non si ferma mai a Capalbio.

10 agosto 2015

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti