Buon Compleanno – 20 maggio. Tanti auguri a Erri De Luca

Oggi, 18 maggio, compie 67 anni lo scrittore napoletano Erri De Luca, uno degli autori più amati in Italia. Ripercorriamo la sua carriera di scrittore
Inge Feltrinelli, il ricordo dello scrittore Erri De Luca

MILANO – Il 20 maggio di 67 anni fa nasceva a Napoli Enrico De Luca, meglio noto al grande pubblico con il nome di Erri. Prima di affermarsi come uno degli scrittori più innovativi della contemporaneità italiana, Erri De Luca ha svolto numerosi mestieri in Italia e all’estero: è stato operaio qualificato, camionista, magazziniere, muratore e allevatore.

Clicca qui per leggere e condividere gli aforismi dello scrittore !

.

LA VITA E LE OPERE –Erri De Luca nasce a Napoli il giorno 20 maggio 1950. A soli diciotto anni (è il 1968) si trasferisce a Roma dove entra nel movimento politico Lotta Continua – una delle maggiori formazioni extraparlamentari di orientamento comunista rivoluzionario – divenendone uno dei dirigenti attivi durante gli anni Settanta. In seguito Erri De Luca impare diversi mestieri spostandosi molto, sia in Italia che all’estero: compie esperienze come operaio qualificato, autotrasportatore, magazziniere o muratore. Come autodidatta approfondisce lo studio di diverse lingue; tra queste c’è l’ebraico antico, dal quale traduce alcuni testi della Bibbia. Come scrittore pubblica il suo primo libro nel 1989, quando ha quasi quarant’anni: il titolo è “Non ora, non qui” e si tratta di una rievocazione della propria infanzia trascorsa a Napoli. Negli anni successivi pubblica numerosi libri. Dal 1994 al 2002 i suoi lavori vengono regolarmente tradotti in lingua francese: la notorietà letteraria transalpina gli vale i premi “France Culture” per il libro “Aceto, arcobaleno”, il Premio Laure Bataillon per “Tre Cavalli” e il Femina Etranger per “Montedidio”.

.

LE COLLABORAZIONI GIORNALISTICHE – Erri De Luca è anche collaboratore giornalista di diverse importanti testate giornalistiche tra cui “La Repubblica”, “Il Corriere Della Sera”, “Il Manifesto”, “L’Avvenire”. Oltre ad essere opinionista è anche un appassionato reporter sul tema della montagna: De Luca è infatti molto conosciuto nel mondo dell’alpinismo e dell’arrampicata sportiva. Nel 2002 è il primo ultracinquantenne a superare una parete con grado di difficoltà 8b, alla Grotta dell’Arenauta di Sperlonga (8b+). Nel 2005 compie una spedizione sull’Himalaya con l’amica Nives Meroi, che poi narra nel libro “Sulla traccia di Nives”. Erri De Luca è uno straordinario e prolifico scrittore: tra poesie, saggi, narrativa e testi teatrali ha scritto e pubblicato oltre 60 opere.

.

© Riproduzione Riservata