Sei qui: Home » Libri » Boris Pahor, ”Le nuove generazioni hanno bisogno di conoscere la storia, di capire da dove siamo venuti”
Anteprima Pordenonelegge

Boris Pahor, ”Le nuove generazioni hanno bisogno di conoscere la storia, di capire da dove siamo venuti”

'La lingua, la cultura e l'identità sono fondamentali.'' E' questo il messaggio che lo scrittore ultracentenario Boris Pahor ha voluto lanciare alla 'delegazione' di studenti delle Scuole Superiori di Gemona...

PORDENONE – ”La lingua, la cultura e l’identità sono fondamentali.” E’ questo il messaggio che lo scrittore ultracentenario Boris Pahor ha voluto lanciare alla ‘delegazione’ di studenti delle Scuole Superiori di Gemona, a seguito dell’incontro di oggi a Pordenonelegge 2014, come anticipazione del libro ‘Quello che ho da dirvi’ (Nuovadimensione ed.) opera di prossima uscita a firma di Boris Pahor e a cura di Angelo Floramo, Flavia Valerio e Alberto Vidon. Riportiamo di seguito le sue parole.

‘Quello che ho da dirvi’ è un libro che racconta la storia senza censure e che mostrerà agli italiani alcune situazioni che conoscono poco o affatto.

Le nuove generazioni hanno bisogno di conoscere la storia, di capire da dove siamo venuti. La lingua, la cultura e l’identità sono fondamentali.

Ci siamo trovati nei mesi scorsi con i ragazzi nella biblioteca che ha raccolto tutti i miei libri, in un’ambientazione silenziosa.
E’ stata una bella esperienza, trovarsi, confrontarsi con queste nuove generazioni. Speriamo che serva a qualcosa, per i giovani, per far loro capire cosa è accaduto veramente e come non ripetere gli stessi errori. Abbiamo parlato di identità, di religione, di passato e futuro…’

17 settembre 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata