La giuria svedese sorprende tutti

Bob Dylan vince il Premio Nobel per la Letteratura 2016

Ha sorpreso tutto il mondo la scelta dell'Accademia Svedese, Bob Dylan vince il Nobel e scavalca i favoriti Murakami, Roth, Delillo e Adonis
Bob Dylan, Premio Nobel per la Letteratura 2016

MILANO – Ha sorpreso tutto il mondo la scelta dell’Accademia Svedese, quando ha annunciato il Premio Nobel per la letteratura 2016. Scavalcando i favoriti Murakami, Roth, Delillo e Adonis, è stato Bob Dylan a vincere l’ambito riconoscimento mondiale. “Per aver creato nuove espressioni poetiche attraverso la tradizione della canzone americana”, con questa motivazione ha vinto il Nobel.

UNA NOVITA’ ASSOLUTA – Il premio Nobel è attribuito per destinazione testamentaria all’autore “nel campo della letteratura mondiale che si sia maggiormente distinto per le sue opere in una direzione ideale”. Assegnato per la prima volta nel 1901, finora il premio era stato vinto da poeti e scrittori di tutto il mondo. Per la prima volta viene attribuito a un musicista. La musica viene così ad essere accostata all’arte e prende sempre più forza l’idea per cui alcune canzoni siano da considerare poesie.

IL RITIRO DEL PREMIO – Il premio verrà consegnato a dicembre nel corso di una cerimonia pubblica, alla presenza della famiglia reale svedese. Il premio, oltre a riconoscere il valore universale dello scrittore, consiste in una somma di denaro (otto milioni di corone svedesi), un diploma personalizzato e una medaglia d’oro recante l’effigie di Alfred Nobel stesso. Sarà Bob Dylan, nato con il nome di Robert Allen Zimmerman, a ritirare l’ambito premio.

 

© Riproduzione Riservata
Commenti