LIBRI - Cose da lettori

Aspettando l’uscita del nuovo episodio della tua saga preferita. 7 cose da fare per ingannare l’attesa

Tristezza: non vedremo i nostri cari (si parla di personaggi immaginari, ovviamente) per chissà quanto tempo. Jet-lag: dobbiamo riassestarci e abituarci a questo triste mondo quotidiano, dopo che per giorni abbiamo volato in altri meravigliosi mondi di fantasia...

Può essere un periodo molto difficile per i fan più appassionati. Ecco alcune attività che possono aiutare a rendere questo vuoto più sopportabile

 
MILANO – Tristezza: non vedremo i nostri cari (si parla di personaggi immaginari, ovviamente) per chissà quanto tempo. Jet-lag: dobbiamo riassestarci e abituarci a questo triste mondo quotidiano, dopo che per giorni abbiamo volato in meravigliosi mondi di fantasia. Ansia o felicità: a seconda di come si è conclusa (temporaneamente!) la vicenda. Terribile e fremente curiosità di cosa ci riserverà il futuro. Queste sono le sensazioni che provano tutti i fan di una saga letteraria, in attesa dell’uscita del nuovo episodio. Ecco alcune attività – secondo Bookriot – per riempire il tempo tra un libro e l’altro. E, in qualche modo, sopravvivere.

 
1.Scrivi. Come, secondo te, andrà avanti la storia? Se non ci hai mai pensato seriamente, non sei un vero fan. Inoltre questa attività ti permetterà di trascorrere del tempo con i tuoi personaggi preferiti. E sicuramente dal tuo pugno e dalla tua testa non potrà mai uscire un capitolo che ti annoierà!

 
2. Leggi, rileggi, straleggi. I libri già pubblicati sono già tutti in tuo preziosissimo possesso. Non importa se li leggi al punto da perdere contatto con la realtà. Se non ti ricordi il nome di tuo figlio, puoi sempre recuperarlo dal suo certificato di nascita!

 
3. Bevi. Se sei nel bel mezzo dell’attesa, sono passati 12 mesi dall’ultimo episodio e ne mancano altrettanti all’uscita del prossimo, fatti un aperitivo per immaginare come possa procedere la storia. O come possa procedere il tempo, perché non passa più, vero?

 
4. Informati. Cerca su Internet qualsiasi materiale inerente alla saga: troverai retroscena, anticipazioni, making of, teorie, complotti, ipotesi di plagio, rifacimenti in pentametri giambici, dibattiti, opinioni… Non sei solo.

 
5. Vai in libreria. Quotidianamente, presentati nella tua libreria di riferimento. Chiedi se ci sono novità, se puoi prenotare il libro, controlla la data di uscita, stringi amicizia col libraio, sperando di essere così il primo a venire informato di ogni minimo sviluppo editoriale.

 
6. Leggi. Altri libri. Potrà sembrare un’idea sacrilega, ma c’è una piccola possibilità che anche altri libri possano essere anche solo vagamente interessanti. Diffida magari del proposito di avventurarti in un’altra saga. Ti potresti ritrovare in doppie (o triple!) attese simultanee dell’estenuante uscita del nuovo capitolo. Uno stress che non consiglieremmo neanche a Sauron, Voldemort o quale che sia il nostro più acerrimo nemico.

 
7. Esistono film? Guardali. Poi corri in chat a spiegare come e perché e quanto fanno schifo e fino a quale profondità ti hanno deluso. Infine, continua pure a disperarti, ma almeno hai fatto trascorrere qualche oretta. Ora mancano solo 7 mesi. Non ti senti già meglio?

E tu cosa fai quando non riesci più a sopportare l’attesa, ma un destino crudele ti costringe a questa passiva rassegnazione?

 
29 aprile 2015

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti