I libri di fine estate da leggere

Arrivederci estate, 5 libri per salutare le vacanze

Non è affatto facile dire 'arrivederci' a volte. Eppure, ogni anno, la dobbiamo salutare. Arrivederci estate. Ci rimarranno tante foto da riguardare e i libri sfogliati sotto l'ombrellone, sporchi di crema solare e sabbia...

Anche se l’estate sta giungendo al suo termine possiamo ancora goderci gli ultimi giorni di sole. Per salutare le vacanze estive, come si deve, bisogna avere accanto il libro giusto. Quindi, ecco per voi una lista di libri perfetti per dire ‘arrivederci’ alle vacanze

 

MILANO – Non è affatto facile dire ‘arrivederci’ a volte. Eppure, ogni anno, la dobbiamo salutare. Arrivederci estate. Ci rimarranno tante foto da riguardare e i libri sfogliati sotto l’ombrellone, sporchi di crema solare e sabbia. Quanti bei ricordi vi portate a casa da questa estate 2014? Sicuramente tantissime cose, ma per un vero appassionato di libri, è impossibile dimenticare le letture estive, i libri che ci hanno coccolato per l’intero mese di agosto. Ora, però, dobbiamo abituarci all’idea che l’autunno è alle porte e ci dobbiamo preparare a nuovi libri. Ma prima è doveroso salutare come si deve questa estate, con i libri giusti suggeriti da Bustle.

VILLETTA CON PISCINA DI HERMAN KOCH – Un romanzo impressionante che parla di un medico di famiglia, Marc Shlosser, titolare di un avviato studio dove riceve ogni tipo di pazienti. Una storia di un gruppo di amici, tra cui Marc e sua moglie, in vacanza in una villetta presa in affitto vicino al mare. Va tutto bene finchè non muore un amico del dottore, che era cosciente della sua malattia senza averlo detto al paziente.

I PONTI DI MADISON COUNTY  DI ROBERT JAMES WALLER – I ponti di Madison County è un romanzo best-seller del 1992, una storia d’amore vissuta in soli cinque giorni e mai dimenticata poi per il resto della vita. Un fotografo del National Geographic in viaggio per un servizio, capita nel cortile di una fattoria, non sa che quella sosta cambierà la sua esistenza. E non lo sa nemmeno Francesca, la moglie italiana del proprietario. Ma bastano poche ore perché entrambi capiscano.  

 
IL GIARDINO DELL’EDEN DI ERNEST HEMINGWAY – “Era stato meraviglioso e si erano sentiti autenticamente felici e lui prima non sapeva che si potesse amare qualcuno sino al punto di non curarsi di nient’altro e di credere che tutto il resto non esistesse.” In questo romanzo sono rappresentati un giovane scrittore di successo David e la sua affascinante moglie Catherine che trascorrono una vacanza in Costa Azzurra. Subito dopo la luna di miele la situazione cambia, diventando il triangolo con gli ambigui giochi erotici che si intrecciano fra i personaggi.

COLPA DELLE STELLE DI JOHN GREEN – E’ uno dei bestseller di quest’estate. Se non l’avete ancora letto, fatelo prima di vedere il film. Un libro su due adolescenti malati di cancro che si conoscono in un gruppo di supporto. Una storia toccante, strapiena di sentimenti, di riflessioni sul senso della vita, dell’amore, della morte, sui segni che lasciamo nel mondo. Un libro che lascia senza fiato e senza parole, ma con le lacrime negli occhi, molto più profondo e complesso di quel che potrebbe invece sembrare ad uno sguardo iniziale.

LE PAGINE DELLA NOSTRA VITA DI NICHOLAS SPARKS – Un’estate che cambia la vita di Noah, un semplice operaio nella segheria di paese, e Allie, una ricca ragazza di città. Ognuno deve seguire la sua strada, ma nessuno dei due riesce a resistere all’amore intenso che scoppia tra di loro. Per lei, la sua Allie amata disperatamente nel breve spazio di una vacanza estiva e mai più ritrovata, Noah costruisce una casa del loro sogno. In un’altra estate i due oramai adulti si incontrano per perdersi di nuovo nella vortice della loro passione.

9 settembre 2014

Alina Abramova

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione Riservata
Commenti