ARTE - Guida al mercato dell'arte moderna e contemporanea

Arriva in libreria la guida al mercato dell’arte moderna e contemporanea

Domani al PAC di Milano verrà presentato il nuovo libro di Chiara Zampetti ''Guida al mercato dell'arte moderna e contemporanea'', edito da Skira. Un piccolo manuale per districarsi nel complesso mondo dell'arte...

Skira Paperbacks, la collana dedicata all’arte che ne spiega i meccanismi e la storia, si arricchisce di un nuovo testo: un vademecum per chi desidera comprendere il mercato dell’arte moderna e contemporanea e orientarsi all’interno delle sue regole

MILANO – Domani al PAC di Milano verrà presentato il nuovo libro di Chiara Zampetti ”Guida al mercato dell’arte moderna e contemporanea”, edito da Skira. Un piccolo manuale per districarsi nel complesso mondo dell’arte, per tentare di capirne i meccanismi più profondi.

IL VOLUME – Perché un lavoro artistico viene acquistato per milioni mentre un altro rimane invenduto? Come si valuta un’opera d’arte? Quali fattori, nell’operato e nella carriera di un artista, ne influenzano il mercato? Quali sono le regole silenziose che un collezionista deve conoscere? L’arte è un buon investimento? Quali sono oggi i centri principali del mercato globale dell’arte? Come si compra all’asta? Che ruolo hanno galleristi, fiere e art advisors? Come innovano e ampliano il mercato dell’arte Internet e le nuove tecnologie? A queste ed altre domande l’autrice, Chiara Zampetti, risponde in maniera semplice e puntuale, attraverso le testimonianze dirette di chi lavora nel settore, dai più potenti galleristi internazionali come Nicholas Logsdale (Lisson Gallery, Londra) ai direttori delle principali case d’asta o di museo come per esempio Simon de Pury (co-fondatore della Phillips de Pury & Company) o Massimiliano Gioni, ai grandi collezionisti e agli esperti riconosciuti, come Matthew Slotover (Fondatore e Direttore di Frieze Art Fair a Londra). In appendice, una sezione con il calendario degli eventi da non perdere, oltre a un vocabolario essenziale dei termini più usati.

BIOGRAFIA D’AUTORE – Chiara Zampetti Egidi, consulente e critica specializzata nel mercato dell’arte, è a Londra a fine anni ’90, all’Art Loss Register, dove si occupa della ricerca e restituzione di opere d’arte rubate, illecitamente esportate e razziate. Dal 2004, in qualità di consulente, lavora per collezionisti privati e clienti istituzionali; dal 2005 al 2008 insegna al Master in Art Business del Sotheby’s Institute of Art. Laureata in Storia dell’arte all’Università degli Studi di Firenze, ha proseguito gli studi al Courtauld Institute of Art e al Birkbeck College di Londra. I suoi articoli sono pubblicati, tra gli altri, da “Il Sole 24 Ore”, “The Art Newspaper” e “Art in America”.

3 novembre 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti