LIBRI - Vita da lettori

Appassionarsi a una saga, le 22 fasi dell’estenuante attesa del nuovo episodio

La vita di un lettore è fatta di improvise fiammate d’entusiamo e vorace lettura, che possono, ahinoi, essere seguite da frustranti attese e semi-eterne agonie. Come quando si è costretti ad aspettare l’uscita del nuovo capitolo del romanzo...

Lunghe, estenuanti e crudele attese. Frustrazione, depressioni e stati maniacali. È dura dover aspettare. Ma non si può fare altrimenti…

 

MILANO – La vita di un lettore è fatta di improvise fiammate d’entusiamo e vorace lettura, che possono, ahinoi, essere seguite da frustranti attese e semi-eterne agonie. Come quando si è costretti ad aspettare l’uscita del nuovo capitolo del romanzo che ti ha sconvolto l’esistenza. E si prega per l’incolumità psico-fisica dell’autore, sperando che non gli possa succedere assolutamente nulla fino a che non avrà concluso la sua saga. Buzzfeed.com ha elencato i 22 momenti di crudele ed estenuante attesa del nuovo episodio di una saga. Ve li proponiamo:

 

1.Sei quasi arrivato alla fine di un avvincentissimo romanzo, quando ti accorgi che è “solo” un capitolo di una saga.

 

2. Così cominci a cercare il capitolo successive, ma uscirà solamente l’anno prossimo.

 

3. Cosa peggiore, il romanzo si interrompe proprio sul più bello.

 

4. Cosa potrà mai riempire il vuoto che questo trionfo di incompiutezza ha scavato dentro di te?

 

5. Niente. Assolutamente niente.

 

6. Consigli ai tuoi amici di leggere il libro, affinché siate compagni in questa dolce, insopportabile tortura.

 

7. Odi l’autore e ogni protagonista del racconto. Hanno giocato con i tuoi sentimenti.

 

8. Cerchi su internet qualsiasi tipo di blog in cui dei book-nerd come te non parlano d’altro che dei futuri sviluppi che secondo loro la storia potrà avere.

 

9. Tiri fuori il libro in qualsiasi conversazione, e I tuoi amici iniziano a evitarti. Ma non puoi davvero farne a meno.

 

10. Segni sul calendario la data di uscita prevista per il seguito e inizi un conto alla rovescia che in realtà è una piccola agonia quotidiana.

 

11. La vita continua. Inizi a reagire, a rifarti una vita da lettore, a “vederti” con altri libri.

 

12. …e con altre serie TV.

 

13. Ma non dimentichi mai il tuo stato di perenne “allerta”. Sai benissimo cosa sta aspettando il tuo cuore.

 

14. Arriva il grande giorno. Il libro è in commercio da 13 secondi. E tu ne possiedi già due copie (metti mai che un ornitorinco guizza fuori da una cassetta della posta e dà fuoco  al mio libro con un piccolo lanciafiamme… nuove frontiere di paranoia…)

 

15. Inizi a leggerlo. Ma – anatema! – non ti ricordi alcuni passaggi del primo libro.

 

16. Ehi, un attimo. E questo personaggio chi diavolo sarebbe?!

 

17. E come diavolo ci sono arrivati qui, Tizio, Caio e Sempronio?

 

18. Ti ritrovi costretto a tornare sui tuoi passi e rileggere alcuni estratti dal primo capitolo per rinfrescarti la memoria.

 

19. Stai seriamente prendendo in considerazione il proposito di attendere che la serie sia completa, per leggertela tutta in una volta.

 

20. Non scherziamo. Non puoi. Hai bisogno di sapere. E hai bisogno di sapere ADESSO!

 

21. Così finisci il secondo romanzo. E finisce proprio sul più bello. E il ciclo ricomincia. E non sai se augurarti che sia una trilogia o una serie di 34 romanzi.

 

22. La cosa peggiore è che in fondo tu AMI VISCERALMENTE tutto questo.

 

20 aprile 2015

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti