Al via la quinta edizione di IoScrittore, il torneo letterario organizzato da GeMS

È partito anche quest'anno il torneo letterario IoScrittore, iniziativa del Gruppo editoriale Mauri Spagnol ormai giunta alla quinta edizione: per partecipare bisogna caricare il proprio romanzo inedito sul sito entro il 14 marzo. La partecipazione è totalmente gratuita e conduce a una serie di manche che culmineranno nella pubblicazione in ebook di 10 opere finaliste e nell'edizione cartacea del romanzo vincente...

È possibile partecipare caricando sul sito la propria opera inedita. Tutti gli iscritti sono chiamati a giudicare le opere degli altri concorrenti, in una serie di manche che porteranno alla selezione dei dieci finalisti e del vincitore

MILANO – È partito anche quest’anno il torneo letterario IoScrittore, iniziativa del Gruppo editoriale Mauri Spagnol ormai giunta alla quinta edizione: per partecipare bisogna caricare il proprio romanzo inedito sul sito entro il 14 marzo. La partecipazione è totalmente gratuita e conduce a una serie di manche che culmineranno nella pubblicazione in ebook di 10 opere finaliste e nell’edizione cartacea del romanzo vincente.
 
UNO SCOUTING NUOVO E DEMOCRATICO – A tutti gli iscritti è richiesto il giudizio incrociato delle opere degli altri concorrenti, dando così vita a una forma di scouting editoriale che si propone nuovo e democratico. Nelle scorse edizioni 3.728 storie sono già state sottoposte al vaglio dei partecipanti che, investiti del doppio ruolo di scrittori e critici, hanno espresso più di 51.300 giudizi. I partecipanti hanno infatti la possibilità di sperimentare il mestiere di editor e, al contempo, possono usufruire dei giudizi espressi sulla propria opera per migliorarla e cercare di arrivare in finale (finora quasi l’80% di chi ha ripartecipato ha migliorato in modo considerevole la propria posizione in classifica).
 
LE SELEZIONI – È la community composta dagli stessi partecipanti a decretare finalisti e vincitori di questa sfida letteraria, all’insegna della massima: “Se l’hai scritto, va valutato!”. Al termine della prima manche arriveranno 300 finalisti, i cui nomi saranno resi noti il 18 maggio 2013, durante il Salone del Libro di Torino; la manche successiva decreterà i dieci finalisti in occasione di Bookcity Milano (21-24 novembre 2013).

LE NOVITÀ DI QUESTA EDIZIONE
– Tra le tante novità proposte per l’edizione 2013, sono previsti la consulenza di un editor esperto, che sarà a disposizione di tutti i partecipanti, e un sito costantemente aggiornato che offre consigli e suggerimenti di editor e autori affermati su come scrivere e pubblicare un libro di successo.

GLI EBOOK E I LIBRI NATI DALLE PASSATE EDIZIONI – Ad oggi sono stati pubblicati cinquantanove ebook e nove libri; tra questi, “Il rumore dei tuoi passi” di Valentina d’Urbano, vincitore della scorsa edizione, ha già venduto più di 15 mila copie.  In questi giorni prosegue la pubblicazione, con cadenza settimanale e al prezzo lancio di euro 1.99, dei 28 ebook finalisti del 2012.
 
UN INVESTIMENTO PER TROVARE NUOVI AUTORI DI SUCCESSO
– “IoScrittore è un investimento di lungo periodo”, spiega Stefano Mauri, presidente del gruppo GeMS e ideatore del torneo letterario. “Abbiamo trovato molte nuove voci con le quali stiamo lavorando, libro dopo libro, per trasformarle in autori di successo. Abbiamo investito molto nonostante la crisi ma siamo convinti che i frutti con il tempo arriveranno. Per qualcuno, come Valentina D’Urbano, il successo è già una realtà. Molti aspiranti scrittori hanno potuto migliorarsi e anche comprendere meglio il rapporto che lega editori e autori e quanto lavoro e passione ci siano tra il manoscritto e il libro.”

 

5 febbraio 2013

© Riproduzione Riservata
Commenti