A Cortina, Jeffery Deaver svela in anteprima il suo nuovo thriller ”La stanza della morte”

Jeffery Deaver ha scelto Cortina per la prima data italiana del suo nuovissimo thriller che è già campione di vendite, La stanza della morte (Rizzoli). Lo scrittore statunitense, autore del celeberrimo Il collezionista di ossa, sarà ospite di Una montagna di Libri...
Domani pomeriggio a Una Montagna di Libri la straordinaria première italiana dell’autore di Il Collezionista di ossa
MILANO – Jeffery Deaver ha scelto Cortina per la prima data italiana del suo nuovissimo thriller che è già campione di vendite, La stanza della morte (Rizzoli). Lo scrittore statunitense, autore del celeberrimo Il collezionista di ossa, sarà ospite di Una montagna di Libri, la rassegna protagonista della stagione letteraria cortinese, domani alle ore 17 al Cinema Eden di Cortina. Un appuntamento imperdibile per conoscere da vicino l’autore dei grandi thriller dei nostri anni, introdotto al pubblico da Francesco Chiamulera, responsabile di Una Montagna di Libri. Interpretazione consecutiva di Seba Pezzani.
 
L’AUTORE – Jeffery Deaver è nato a Chicago nel 1950. I suoi romanzi, best seller internazionali tradotti in 35 lingue, hanno venduto nel mondo oltre 20 milioni di copie con titoli come Il collezionista di ossa, da cui è stato tratto l’omonimo film con Denzel Washington. Tutti i suoi libri sono disponibili in BUR.
 
IL LIBRO – Lincoln Rhyme è tornato. Sulla scena del crimine, naturalmente. Robert Moreno, cittadino americano, viene ucciso alle Bahamas da un cecchino in grado di colpire il cuore delle sue vittime a oltre un chilometro di distanza. L’omicidio è stato commissionato dal governo degli Stati Uniti per sventare i piani terroristici dell’uomo, ma le prime indagini portano alla luce oscuri retroscena. Il decimo romanzo della serie di Lincoln Rhyme.
23 luglio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti