Leggere significa prendersi cura di sé

5 ragioni per cui leggere fa bene al corpo

La lettura può aiutarci ad affrontare e risolvere diverse problematiche. Leggere fa bene non solo alla mente ma a tutto il corpo
5 ragioni per cui leggere fa bene al corpo

MILANO – Il mondo di oggi è caotico, affollato, rumoroso. Le giornate finiscono prima ancora di iniziare, arriviamo a sera che abbiamo fatto talmente tante cose che non ci riusciamo neppure a ricordare chi abbiamo incontrato, con chi abbiamo parlato, tanto più quello che ci siamo detti, gli argomenti dei nostri discorsi, che tanto spesso finisco per non avere sostanza. Ancora più di frequente succede che le cose importanti sfuggano ai nostri occhi, passino senza che ce ne rendiamo conto. Tra le cose importanti c’è la cura per il nostro corpo, l’attenzione che riserviamo alla nostra salute. Ecco, la lettura può aiutarci ad affrontare e risolvere tutte queste problematiche. Leggere fa bene non solo alla mente ma a tutto il corpo. Ecco quali sono i benefici della lettura.

 

1. Il potere di ispirare le persone

Che tu stia leggendo un fantasy o una storia vera, ogni libro ha lo stesso potere: può ispirare i lettori. In un mondo in cui all’ordine del giorno sono sempre la violenza, l’odio e crisi finanziarie, abbiamo bisogno di storie diverse, stimolanti e piene di speranza.

 

 

2. La lettura dà al tuo corpo la possibilità di riposare

Come dicevamo, i tempi della quotidianità sono serrati, i ritmi forsennati, le giornate asfissianti. Trovare un momento per leggere, nella pace di un parco in una giornata di sole o nella tranquillità del proprio salotto, significa dare al proprio corpo la possibilità di respirare e alla mente di pensare.

 

3. Ti permette di prendere una pausa momentanea dalla realtà

Le informazioni oggi sono istantanee, le distanze non esistono più. Tutto il giorno siamo aggiornati dai giornali online e dai social su quanto accade nel mondo, più o meno vicino a noi. La nostra mente è così sovraccarica di notizie che non facciamo in tempo a organizzare. Le storie dei romanzi ci permettono di evadere.

 

4. Può essere di conforto

Sappiamo tutti quanto la vita possa essere difficile e risultare a tratti insopportabile. Ecco, i libri hanno l’immenso potere di confortarci, di essere nostri compagni, di raccontarci storie bellissime. Se alla fine il bene vince e vivono tutti felici e contenti non è detto che si tratti di una storia banale.

 

5. Migliora l’empatia

Questa è una delle qualità più belle, perché la lettura ci permette di capire meglio quello che fanno, pensano e provano le altre persone. E basta aprire i giornali per capire quanto sia scarsa la capacità di empatia presente oggi nel mondo.

© Riproduzione Riservata
Commenti