LIBRI - Quanto sei dipendente dai libri?

20 sintomi che dimostrano la vostra libro-dipendenza

Il primo passo è ammettere di avere un problema. Ammettetelo: siete affetti da una grave forma di libro-dipendenza. Non siete ancora pronti ad ammetterlo? Il sito popsugar.com viene in vostro soccorso e cerca di farvi aprire gli occhi...

Prendere consapevolezza di una dipendenza è la prima mossa per riuscire a sconfiggerla: ecco 20 sintomi della vostra dipendenza dal libro. Siete proprio sicuri di voler far qualcosa a riguardo?

 
MILANO – Il primo passo è ammettere di avere un problema. Ammettetelo: siete affetti da una grave forma di libro-dipendenza. Non siete ancora pronti ad ammetterlo? Il sito popsugar.com viene in vostro soccorso e cerca di farvi aprire gli occhi sulla vostra assuefazione da libro con la lista dei sintomi più gravi. Vi proponiamo i primi venti sintomi. Siate onesti con voi stessi: date un’occhiata all’elenco e riconoscete se la vostra passione vi ha effettivamente un po’ preso la mano.

 
Sei assuefatto ai libri se:

 

 
1 – Nelle tue conversazioni quotidiane ti ritrovi sempre a citare il nome di qualche personaggio del libro che stai leggendo. Come se fossero persone reali, e tu stessi semplicemente parlando di un tuo amico.

 
2 – Dici spesso no agli inviti perché preferisci leggere che dedicarti alla tua vita sociale.

 
3 – Hai trascorso ore (ore!) in libreria.

 
4 – Sei membro (forse fondatore!) di almeno due club del libro.

 
5 – Arrivi stremato al lavoro ogni mattina perché passi le notti in bianco ripromettendoti: ancora un capitolo e poi dormo.

 
6 – Mandi fuori di testa i tuoi amici e famigliari perché leggi a voce alta per coinvolgerli (sebbene non è che ne abbiano una gran voglia).

 
7 – Non stai più nella pelle all’avvicinarsi del weekend perché ti garantisce due giorni ininterrotti di soddisfacente lettura.

 
8 – Non temi i voli di lunga durata, perché sai benissimo come trascorrere tutte quelle ore. Anzi, ti lamenti dei voli troppo brevi.

 
9 – Tendi a essere giusto un filo troppo indulgente con i tuoi autori (e personaggi) preferiti.

 
10 – Ti trascini tutto il giorno con una borsa piena di almeno un paio di libri (e hai abbracciato in pieno la comodità della rivoluzione digitale!)

 
11 – Leggere è la causa più frequente della tua mancata discesa alla corretta fermata di autobus/tram/metro/treno.

 
12 – Hai dormito più di una notte sul divano perché il tuo compagno/compagna non ne poteva più della luce accesa per la lettura a notte sempre più fonda.

 
13 – Sai a prescindere che il libro sarà migliore del film. Anche se hai appena sentito la notizia che la produzione cinematografica inizierà l’anno prossimo e il film è atteso in sala non prima del 2017.

 
14 – Ti porti un libro alle feste.

 
15 –  Nell’ultimo mese sono più i libri letti che i film visti.

 
16 – Alla fine di ogni lettura particolarmente emozionante per te, attraversi uno stato di depressione post-traumatica.

 
17 – Eviti la pausa pranzo coi colleghi per guadagnare un’oretta smilza di lettura.

 
18 – Punti di vista differenti sui libri più importanti per te hanno causato litigi e l’interruzione di almeno un rapporto.

 
19 – Hai pile di libri in ogni stanza della casa.

 
20 – Il tuo rapporto conflittuale con le biblioteche ti porta a prendere in prestito più libri di quanti ne riuscirai a leggere entro la data di restituzione.

 

 

 
13 gennaio 2015

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti