LIBRI - Cose da lettori

16 ottimi motivi per leggere ancora di più

Leggere un libro non è solo intrattenimento. Leggere un libro implica molto, moltissimo altro: implica conoscere se stessi, approcciarsi con gli altri, imparare l’empatia e mantenere giovane e pimpante la nostra mente...

Leggere un libro non è solo intrattenimento. Non è solo ammazzare il tempo o ascoltare una storia. Leggere un libro implica molto, moltissimo altro: implica conoscere se stessi, approcciarsi con gli altri, imparare l’empatia e mantenere giovane e pimpante la nostra mente. Ecco 16 ottime ragioni per continuare a leggere e, anzi, darci dentro ancora di più

 

1 – Non abbiamo niente da perderci. Forse solo l’ignoranza.

 

2 – Per la gioia di lasciarsi alle spalle la propria vita, le proprie preoccupazioni, i propri problemi. Per potersi finalmente immergere nella vita degli altri, con le preoccupazioni degli altri e, sì, anche i problemi degli altri.

 

3 – Per non sentirsi MAI soli.

 

4 – Per diventare più veloci di pensiero.

 

5 – Per ascoltare le storie di persone che non conosciamo, su posti in cui non siamo mai stati, in mondi che possiamo solo immaginare.

 

6 – Perché non c’è niente di più creativo che tramutare in visione e immagini mentali le parole scritte sulla pagina.

 

7 – Perché leggere stimola la nostra mente in un modo in cui la TV e i film non riescono a fare: risveglia la nostra immaginazione latente e mantiene vivace la nostra intelligenza.

 

8 – Perché i libri sono la sola macchina del tempo attualmente a nostra disposizione. E funziona davvero.

 

9 – Perché leggere è il modo migliore per riuscire a entrare nelle emozioni di un’altra persona: imparare a osservare il mondo attraverso gli occhi di un altro è essenziale per imparare e per crescere, e leggere è un modo estremamente efficace per farlo.

 

10 – Leggere aiuta a riflettere, rilassarsi e a distendere i nervi.

 

11 – Per allargare i nostri orizzonti.

 

12 – Per saperne di più sul mondo, sugli altri e anche su noi stessi.

 

13 – Perché leggere ci rende persone interessanti.

 

14 – Perché leggere invoglia persone interessanti a interessarsi a noi.

 

15  Perché anche il peggiore dei libri ha qualcosa da insegnarci.

 

16 – Perché anche il peggiore dei libri vale ogni centesimo speso per acquistarlo e ogni minuto del nostro tempo speso per leggerlo. Perché i libri sono la cosa migliore dell’universo. E se siamo lettori di fantascienza, anche di tutti gli universi paralleli.

 

(fonte: buzzfeed)

 

4 giugno 2015

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti